F1 | GP Spagna – Confronto 2020: Ferrari tra i team che hanno subito meno il cambio di curva 10

Dopo solo una settimana i team di F1 sono tornati in pista per il GP della Spagna. Durante questa seconda tappa nella penisola Iberica molte scuderie hanno portato alcuni aggiornamenti a livello aerodinamico. Facciamo un confronto con il 2020: quale team di F1 sarà stato meno penalizzato dalla modifica alla curva 10 del circuito della Spagna?

confronto 2020 F1 Spagna
Differenze rispetto al tempo di qualifica 2020

Le vetture di F1 sono tornate a sfidarsi in pista dopo l’appuntamento del Portogallo: andiamo a vedere un confronto con le prestazioni ottenute nelle qualifiche 2020 del GP della Spagna. Ricordiamo che le vetture del 2021 derivano da quelle 2020, con alcune modifiche soprattutto nell’aerodinamica posteriore. Vediamo come si sono comportate le vetture su questa pista nonostante il cambiamento di curva 10. Come possiamo vedere da questo grafico i team non sono stati molto più lenti rispetto allo scorso anno, sinonimo che la curva modificata ha reso il circuito leggermente più veloce. Il team che ha perso meno rispetto allo scorso anno è la Williams, solo 0.346s più lenta rispetto allo scorso anno. La scuderia più penalizzata rispetto è invece l’Aston Martin, più lenta di quasi 1.5s. Il team francese Alpine si trova in cima a questa classifica, sinonimo di una buona velocità sul giro secco. Le rosse di Maranello sono a meno di mezzo secondo dal tempo dello scorso anno, il nuovo motore e l’aerodinamica funzionano bene su questo tracciato.

Analisi qualifiche

I team più veloci sul circuito di Barcellona sono Mercedes e Red Bull, distanti solo 0,036s. A centro gruppo troviamo una rinata Alpine che fa compagnia a Ferrari e McLaren, si prevede una bella battaglia tra queste tre scuderie. Dietro di loro troviamo Aston Martin ed Alpha Tauri, le modifiche portate dal team inglese non hanno portato gli effetti desiderati. Chiudono il gruppo Alfa Romeo, Williams ed Haas distanziati più di 1,5s dalla pole di Lewis Hamilton.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Spagna – Analisi velocità qualifiche: Ferrari molto veloce nella parte finale del tracciato

Federico Martello

Vehicle Engineer student, Euroracing (Indy autonomous challenge) vehicle dynamics team member