F1 | GP Spagna – Il team radio di Sainz a fine gara: “Scusate la partenza, ho dato tutto per recuperare” [VIDEO]

Al termine del GP di Spagna Carlos Sainz non cela il rammarico per una gara dalla quale avrebbe voluto di più: il team radio dello spagnolo.

sainz team radio spagna

Prosegue l’ambientamento di Carlos Sainz nel team del Cavallino Rampante. Concluso il quarto round del mondiale 2021, il pilota madrileno si trova in ottava posizione in classifica piloti, avendo ottenuto 20 punti. L’ex McLaren porta via dalla sua gara di casa una P7 ad appena nove decimi da Ricciardo. Sei punti iridati che non soddisfano pienamente il novello uomo di Maranello che, scattato dalla sesta piazzola, avrebbe voluto ottenere di più.

L’indole volenterosa ed ambiziosa di Sainz traspare nella sua pienezza all’interno del team radio con Riccardo Adami al termine del GP di Spagna.

Riccardo Adami: “Ok, P7. Buona gara, ben gestita”.

Carlos Sainz: “Sì, scusate ragazzi. Non so cosa sia successo alla partenza”, dice lo spagnolo.Non so perché ho perso così tante posizioni, la partenza non era così male”.

Carlos Sainz: “Ho fatto del mio meglio per recuperare”.

Riccardo Adami: “Sì, buon lavoro in pista”.

Dopodiché il #55 della Rossa si rivolge al proprio ingegnere chiedendo riguardo alla gara del compagno Leclerc, quarto alla bandiera a scacchi.

Carlos Sainz: “Chi altro… Charles ha fatto una sola sosta?

Riccardo Adami: “Charles ha fatto una sosta sola. Stava andando fino in fondo, ma poi si è fermato giusto per proteggersi da Perez che si è fermato alla fine. Sarebbe stato però ok con un solo pit-stop”.

Questa la conversazione in team radio tra Sainz e Adami durante il giro d’onore del Gran Premio di Spagna, che ha visto una Ferrari in crescita avvicinarsi alla terza posizione costruttori di McLaren, ora distante soli 5 punti.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.