F1 | GP Spagna – Magico Vettel: “Le abbiamo provate tutte. L’importante è rialzarsi”

Grande gara di Sebastian Vettel eletto pilota del giorno grazie alla sua strategia e gestione della soft riuscendo a farla durare per ben 37 giri. Settimo posto e sei punti fondamentali. F1 Vettel

F1 Vettel
Foto: Scuderia Ferrari via Twitter

Tornano i sorrisi sul volto di Sebastian Vettel reduce da una grandissima prestazione vista la attuale situazione della Ferrari. F1 Vettel

Un settimo posto e sei punti che valgono tanto considerato il momento.

Dopo una buona partenza a conservare l’undicesimo posto nonostante gli attacchi da chi gli era dietro con gomma di uno step più morbida.

Si è poi fermato insieme a Leclerc al trentesimo giro ha montato la gomma rossa nuova. Con un gran capolavoro nel gestire le gomme e nell’imporre la strategia come in Ungheria, Vettel è riuscito a tenere le soft per 37 giri.

Purtroppo per lui era impensabile tenere dietro Stroll e Sainz. Al traguardo Vettel ha concluso al settimo posto davanti alla Red Bull di Albon.


Dopo la gara Vettel a Sky Italia ha chiarito i messaggi in radio e spiegato che essere doppiati ha aiutato in questo caso: “Le abbiamo provate tutte. In quella fase ho pensato che potessimo correre quel rischio perché non avevamo nulla da perdere. Stavamo pensando di avere una gomma più fresca alla fine ma ho deciso di gestire le gomme chiudendo anche il gap con chi mi stava davanti. Io pensavo già di poter andare fino alla fine ma poi mi è stato detto di spingere e l’ho fatto per tre o quattro giri. Poi mi è stato detto di fare il contrario e quello è stato un momento strano in radio. Abbiamo rischiato e oggi ha dato i suoi frutti. 

Realisticamente la nostra posizione era la decima ma siamo stati fortunati e i punti sono buoni. Essere doppiati oggi è stato d’aiuto visto che la gara è durata un giro in meno. E’ positivo parlarne in radio, in alcuni giri ho spinto ma non ce n’era bisogno. Il mio parere ora non è così importante. Questa stagione è difficile: la macchina è quella che è, tutti stiamo dando del nostro meglio. E’ una stagione molto dura per tutti. Non è giusto dire che è un anno negativo e basta, dobbiamo fare il nostro lavoro anche se è difficile cambiare le cose. Le ultime gare sono state difficili per me ma l’importante è rialzarsi. C’è ancora tanto lavoro per tutti me incluso. Ci sono ancora troppi alti e bassi, alcuni giri e sessioni non li capisco e dobbiamo esaminarli.” conclude Vettel.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Rosberg: “Ferrari prenda Cowell! Parlai con loro per un sedile”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.