F1 | GP Spagna – Perez: “Non vedo l’ora che arrivi Monaco”

Giornata difficile per i piloti della Racing Point alla quinta gara del campionato di F1 qui nel Gp di Spagna. Quindicesima posizione per il messicano, Sergio Perez. Per il compagno di squadra Lance Strole invece è andata ancora peggio, a causa di un contatto che lo ha costretto al ritiro. GP Spagna

Racing Point GP Spagna
Sergio Perez GP Spagna – Foto: Racing Point F1

Sergio Perez

Giornata molto difficile per il messicano che oggi non è riuscito ad arrivare a punti. Solo la quindicesima posizione per lui. Partito dalla Quindicesima casella, non è mai riuscito ad avere un buon ritmo che gli permettesse di concludere la gara a punti. GP Spagna

A fine gara queste sono state le dichiarazioni del pilota messicano: “È stato un weekend difficile. Considerando dove ci siamo qualificati è stata una gara difficile. I sorpassi sono difficili qui e abbiamo faticato con il ritmo. È un weekend da dimenticare – ma restiamo ancora qui per alcuni test la prossima settimana, quindi speriamo di poter analizzare e capire cosa possiamo migliorare, per le prossime gare. In questo momento, non vedo l’ora che arrivi il Gp di Monaco e così avrò la possibilità di lasciarmi alle spalle questo weekend. “

Lance Stroll Gp Spagna - Foto Racing Point

 

Lance Stroll

Giornata molto difficile anche per Stroll che non è riuscito a concludere la gara. Infatti a venti giri dalla fine il canadese è stato costretto a un ritiro a causa di un contatto con la McLaren di Lando Norris. In curva uno Norris ha provato a sorpassare Stroll, che ha provato a resistergli. Il contatto è stato inevitabile ma allo stesso tempo è stato un semplice incidente di gara.

Con molta amarezza queste sono state le parole del Canadese a fine gara: “Non ho ancora visto il replay dell’incidente con Lando Norris, quindi prima di giudicare devo dargli un’occhiata in dettaglio. Ho frenato dall’interno mentre lui era all’esterno e poi ho dovuto girare per fare la curva verso sinistra. Purtroppo non c’è abbastanza spazio per due auto in quel punto e non c’era molto che potessi fare. Ho sentito il contatto sul retrotreno della vettura e sono finito nella ghiaia. È stato un weekend difficile per la squadra, quindi dobbiamo solo metterci alle spalle queste giornate e concentrarci sul GP a Monaco “.

Seguici su Instagram (Clicca QUI)

F1 | GP Spagna 2019 – Binotto: “Scelte strategie perfette, con i team order si sbaglia qualunque cosa si faccia”

GP Spagna GP Spagna