F1 | GP Spagna – Pole Hamilton: “Faceva molto caldo in pista”

Ennesima Pole Position per Lewis Hamilton che commenta così ai microfoni della F1 la sua prestazione: “Giornata difficile con così tanto caldo.”

Prove Libere Mercedes GP Spagna Barcellona 2020 F1 caldo gomme blistering hamilton bottas
mercedesamgf1 Media

Altra Pole Position per Lewis Hamilton che tocca quota 92 in carriera, 4 in stagione e numero 5 nel GP di Spagna.

Hamilton che ha confermato le difficoltà in pista, in questo GP di Spagna, con tutto questo caldo a livello fisico e non solo. “Si ovviamente, siamo in estate fa più caldo qui in Spagna, di solito veniamo a Barcellona quando non fa così tanto caldo. Fisicamente è dura e in qualifica andando così veloce, si sente ancora di più. Anche le gomme faticano, tenerle in temperatura nel giro di uscita è molto complicato.”

“Pensavo di essere più veloce nel secondo giro invece ho fatto qualche errore e non ho migliorato, mentre il primo è stato discreto. I ragazzi hanno fatto un lavoro eccezionale, stiamo costantemente migliorando ed imparando. Sono rimasto col team fino alle 10 di sera per analizzare tutti e dettagli e migliorare in tutte le aree sopratutto per la gara.” Aggiunge il 6 volte campione del mondo britannico.

Le maggiori difficoltà di questo circuito

Gli viene chiesto quali sono le difficoltà maggiori nel guidare in queste condizioni in questo circuito: “I soliti sottosterzo, sovrasterzo. Più che altro a livello fisico c’è tantissimo stress in frenata, oltre che le forze g in curva sul collo che sono veramente estreme qui. A livello tecnico, sopratutto con questo caldo devi gestire bene l’acceleratore per non surriscaldare le gomme.”

“Il bilanciamento anche è molto complesso dato che c’è sempre molto vento qui, in alcune curve lo hai da davanti in altre dal lato. Devi capire come e quando spingere senza perdere il controllo della macchina e per questo rispetto i miei colleghi che devono gestire le stesse cose che gestiamo anche noi.” Aggiunge ai microfoni della F1 il britannico.

Lewis Hamilton parla anche delle difficoltà che possono esserci domani in partenza. “Qui la strada dalla piazzola alla prima curva è parecchio lunga. Partiamo dalla Pole ma non sarà facile mantenere la posizione in partenza, è sempre difficile vincere dalla Pole qui.”

Mercedes che così conquista un altro 1-2 in qualifica e che punterà a ripetersi in gara per allungare ulteriormente nel costruttori.

Seguici anche su Telegram

F1 | Luigi Mazzola: “In Ferrari serve un Direttore Tecnico che sia un animale da pista”