F1 | GP Spagna – Toto Wolff non ha dubbi: “Senza foratura Hamilton aveva il ritmo per vincere la gara”

Nell’intervista rilasciata al termine del GP di Spagna Toto Wolff ha dichiarato che, senza la foratura avuta nel primo giro, Lewis Hamilton avrebbe potuto vincere la gara.

spagna foratura hamilton
Foto: unknown

Mercedes esce dal GP di Spagna con un po’ di amaro in bocca per la foratura avuta da Lewis Hamilton. Gli aggiornamenti portati dal team di Brackley hanno permesso alle frecce d’argento di fare un notevole passo in avanti in termini di prestazione nei confronti di Red Bull e Ferrari. Secondo quanto dichiarato da Toto Wolff nell’intervista rilasciata al termine della gara, la monoposto numero 44 aveva addirittura il ritmo per stare nelle prime posizioni.

Il Team Principal della Mercedes si è detto comunque felice dei progressi fatti dal suo team dopo un inizio di stagione difficile. “Sono assolutamente contento dei progressi fatti visto che siamo riusciti a stare davanti alla Ferrari. Inoltre Lewis aveva il ritmo per vincere la gara, peccato per la foratura”.

Il pilota britannico, dopo la foratura avuta nel primo giro, si era aperto in radio per chiedere di ritirare la macchina riducendo così il chilometraggio della power unit. Il team gli ha invece detto di continuare in quanto era ancora possibile entrare in zona punti. Il sette volte campione del Mondo ha poi chiuso il Gran Premo in quinta posizione dovendo rinunciare nel finale alla quarta per problemi legati al surriscaldamento della sua monoposto.


Leggi anche: F1 | GP Spagna – Hamilton in radio dopo l’incidente con Magnussen: “Se fossi in voi ritirerei la macchina”


A tal proposito Wolff ha giustificato la scelta fatta dal team. “Abbiamo deciso di non ritirarci perché anche gare in cui non puoi lottare per le migliori posizioni possono essere utili per conoscere meglio la macchina. Non molliamo mai e alla fine è andata bene “, ha concluso il Team Principal della Mercedes.

Seguici anche su Instagram