F1 | GP Stati Uniti – I risultati delle FP2: Perez davanti a Norris e Hamilton

Si sono concluse le FP2 del GP degli Stati Uniti, i risultati vedono Perez in testa davanti a Norris e Hamilton. Ecco la cronaca della sessione

Dopo una prima sessione che ha visto le Mercedes al comando, i risultati delle FP2 del GP degli Stati Uniti vedono una Red Bull in testa. Ecco la cronaca della sessione

Cronaca in diretta

L’articolo si aggiorna automaticamente

23:00: Si conclude la sessione, ecco la classifica finale

FP2 GP Stati Uniti
Foto: F1.com

 

22:57: Bandiera gialla nel terzo settore, poi tolta poco dopo: Alonso è finito fuori pista, qualche danno per la monoposto dello spagnolo, che finisce anzitempo le sue FP2 facendo ritorno ai box

Immagine

22:52: La classifica è rimasta sostanzialmente invariata, con i piloti che si stanno concentrando sui long run. Intanto, ecco i dati elaborati da AWS sulla simulazione qualifica

Immagine

22:46: Tensione nel paddock: stando a quanto riportato da alcuni giornalisti, la Mercedes avrebbe segnalato Max Vertsappen agli steward per condotta antisportiva dopo aver alzato il dito medio a Lewis Hamilton. Toto Wolff avrebbe aggiunto che Verstappen merita una penalità in griglia per domenica.

22:40: Ecco come si presenta ora la classifica dei tempi

Immagine

22:36: L’olandese della Red Bull sembra essere molto nervoso oggi

22:33: McLaren super in forma in Texas. Norris secondo (alle spalle di Checo), Ricciardo quinto alle spalle delle due Mercedes. Stroll sesto, Lecelrc è scivolato in settima posizione

22:28: Leclerc si migliora notevolmente e segna il terzo crono

Immagine

22:27: Cancellato il tempo di Hamilton per non aver rispettato i track limits. L’inglese rimane in quinta posizione

22:23: Lance Stroll si porta in P1, ma arriva subito Bottas che, dopo aver fatto fucsia nel terzo settore, riesce a portarsi in testa. Sainz e Leclerc in settima e ottava posizione

22:19: La classifica a poco meno di 20 minuti dall’inizio della sessione

22:13: La lotta tra i due contendenti al titolo si fa già accesa nonostante sia solo venerdì: Hamilton rischia di colpire Verstappen che definisce l’inglese “Stupid idiot” in team radio con il suo ingegnere

Immagine

22:09: Bottas in 1:35.764 si porta davanti a Perez

22:05: Perez per ora comanda la classifica in 1:35.833, dietro di lui Bottas e Verstappen

22:00: Semaforo verde, inizia ufficialmente la sessione di FP2 al COTA!

21:55: Buonasera e benvenuti nella cronaca in diretta del GP degli Stati Uniti


Leggi anche: F1 | GP USA – Anteprima Ferrari, Leclerc: “L’asfalto fattore con cui fare i conti. Certe zone delle pista favorevoli a noi.”


 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter:

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.