F1 | GP Stati Uniti – Sintesi FP2: Perez leader, Norris secondo e Hamilton terzo

Alla conclusione delle FP2 del GP degli Stati Uniti troviamo in testa Perez, seguito da Norris e Hamilton. Ferrari in settima e nona posizione

FP2 GP Stati Uniti

Al via nella notte italiana le FP2 del GP degli Stati Uniti, si riparte dai risultati delle prime libere che hanno messo in mostra la grande forza Mercedes.

Prima 30 minuti

Tutti i piloti subito in pista all’inizio delle FP2 del GP degli Stati Uniti. Bottas si mette subito a dettare il passo con 1:35.764 su gomme medie, davanti alle due Red Bull. Perez si migliora e torna in cima alla classifica.

Da sottolineare un duello tra Hamilton e Verstappen, tra l’ultima e la prima curva, in cui i due quasi arrivano al contatto. Le immagini del duello

FP2 GP Stati Uniti
Foto: F1.com

Dopo i primi 20 minuti Perez è al comando seguito da Bottas e Verstappen. Hamilton in quinta posizione a +0.203 dal leader. Sainz e Leclerc settimo e ottavo.

I piloti iniziano a provare il tempo con gomma rossa. Hamilton sale in prima posizione in 1.34.842 seguito a +0.518 da Bottas, ma il tempo dell’inglese è cancellato per il mancato rispettato dei track limits. Perez continua a sembrare molto in forma e torna in prima posizione in 1.34.946.


Leggi anche: F1 | GP Stati Uniti – I risultati delle FP2: Perez davanti a Norris e Hamilton


Ultimi 30 minuti

Hamilton mette a segno un giro valido e sale in terza posizione. Molto bene le due McLaren in seconda posizione con Norris a +0.257 da Perez e quarta con Ricciardo a +0.511 dalla vetta. Verstappen che non riesce a segnare un buon tempo con gomme rosse. Dopo le prove di qualifica le due Ferrari si trovano i settima (Leclerc) e nona (Sainz) posizione.

Tutti i piloti si concentrano nella simulazione passo gara. Ritmo sull’1.40.7 per Hamilton, mentre Verstappen viaggi sull’1.41.3.

Nella sfida McLaren – Ferrari, sembra la Scuderia italiana quella messa meglio sull’1.41 alto con Leclerc, 1.42 per Norris, entrambi su gomma morbida.

La classifica delle FP2 rimane invariata, con Perez leader seguito da Norris e Hamilton. La classifica completa:

FP2 GP Stati Uniti

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter