F1 | GP Stiria 2020 – Griglia di partenza, strategie e gomme disponibili per la gara “

Lewis Hamilton con Mercedes conquista la seconda pole della stagione 2020. Nonostante la pioggia torrenziale e la scarsa visibilità, le velocità di punta hanno sfiorato i 300 km/h sul rettilineo, mentre Hamilton ha conquistato la pole a poco meno di 200 km/h di media con oltre un secondo di vantaggio dagli inseguitori. Strategie GP Stiria 2020 griglia di partenza

Lewis Hamilton festeggia la pole dopo le qualifiche – Credit: Pirelli (FIA Pool / LAT Images)

La Pirelli ha simulato e determinato le migliori strategie per la seconda gara della stagione. Strategie GP Austria

Sulla carta, la strategia migliore è a una sosta, leggermente diversa rispetto alla gara precedente viste le migliori prestazioni dei pneumatici soft e la temperatura più bassa

La più veloce vede un primo stint su Soft, poi Hard fino al traguardo. La seconda tattica ha la prima parte di gara su Medium, poi Soft. Questa strategia può anche essere invertita. Molto simile una strategia a una sosta, con Medium per i primi giri, poi Hard. Una tattica su due soste è decisamente più lenta: primi due stint su Soft da 24-26 giri ciascuno, poi Medium.

Strategia più veloce:
  • 1 Pit Stop: 1 stint con Soft (28-33 giri) + 1 stint con Hard (fino al traguardo – 38-43 giri)
Seconda strategia più veloce:
  • 1 Pit Stop: 1 stint con Soft (30-35 giri) + 1 stint su Medium (fino al traguardo – 36-41 giri)
Terza strategia più veloce:
  • 1 Pit Stop: 1 stint con Medium (24-30 giri) + 1 stint su Hard (fino al traguardo – 41-47 giri)
Strategia più lenta:
  • 2 Pit Stop: 1 stint con Soft (24-26 giri) + 1 stint con Soft (24-26 giri) +1 stint su Medium (fino al traguardo – 19-23 giri)

Passo gara GP Stiria 2020

Griglia di partenza
Griglia di partenza Strategie Stiria
Foto: F1inGenerale

 

Gomme nuove/usate disponibili per la gara - Foto Pirelli
Gomme nuove/usate disponibili per la gara – Foto Pirelli

Mario Isola, responsabile Pirelli Motorsport, ha commentato il sabato austriaco: “Dopo la cancellazione di FP3, non sono state qualifiche facili per i piloti, alla prima sessione su pneumatici da bagnato estremo con le monoposto 2020, con alcune sorprese nella griglia di partenza. In queste condizioni imprevedibili ed estreme, Team e piloti si sono dovuti adattare rapidamente ai continui cambiamenti.”

“Date le qualifiche sul bagnato, come da regolamento tutti i piloti potranno scegliere liberamente quali pneumatici usare al via. Di conseguenza, ci potrà essere una più ampia varietà di strategie”.

 

 

 

Foto e dati: Pirelli

 

F1 | GP Stiria – Analisi Passo Gara FP2: un venerdì pomeriggio bizzarro

Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. i i i i i i i ii i i i i i ii i LE castellet Strategie GP Stiria griglia di partenza Red Bull Ring Strategie Austria

Strategie Stiria

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.