F1 | GP Stiria – Analisi Passo Gara e Simulazioni Qualifiche FP2: team concentrati sul passo gara

Le prove libere del GP della Stiria di F1 hanno visto i team concentrai sul passo gara, con il rischio della pioggia a sparigliare le carte: l’analisi delle simulazioni

 

Il venerdì del GP della Stiria ha visto i team concentrarsi soprattutto sulla gara, sopratutto per via del maltempo che incombe sul circuito di Zeltweg, e che ha imposto di anticipare le simulazioni di passo gara nella FP1.

Analisi simulazioni di qualifica f1 gp stiria passo gara

Questo slideshow richiede JavaScript.

Max Verstappen indica le Mercedes come favorite, e in effetti Hamilton domina due su tre settori, con Ricciardo che si prende il primo settore.  Verstappen è comunque vicino, a meno di 8 centesimi, e sarà una qualifica serrata.

Più dietro notiamo sopratutto un Ricciardo e un Ocon in grande spolvero per McLaren e Alpine, con Vettel molto vicino per Aston Martin. Gasly non ha partecipato alle FP2 e quindi riportiamo i tempi della FP1.

Ferrari sembra indietro in simulazione di qualifica, ma con Leclerc è davanti nel terzo settore, quello più guidato, mentre nel secondo paga 8 centesimi con Sainz da Ocon. Quasi tutto il gpa viene dal primo settore, dove le Ferrari sono dietro a entrambe le Williams e a una Haas. Se da una parte anche i piloti ammettono che manca ancora qualcosa, dall’altra pare che la mappatura scelta per questo venerdì, effettuato sul motore vecchio, sia molto più bassa di quella consueta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Analisi passo gara

Come già detto, i tema si sono concentrati molto sul passo gara, svolgendo lunghe simulazioni con tutte le mescole anche nelle FP1, con Bottas in particolare che quasi non ha svolto simulazioni qualifica, salvo poi perdere tempo con l’incidente nelle FP2.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nelle FP1 però Hamilton ha avuto un passo nettamente inferiore a Verstappen con una mescola di vantaggio (Soft vs Medie), con Bottas che si è dedicato addirittura a una simulazione Medie/Soft, mentre Perez ha svolto la sua sim sulla Soft.

Le Ferrari paiono davanti alle McLaren sulle Soft, e assieme a Pierre Gasly hanno il miglior passo del centro gruppo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le FP2 hanno poi visto delle simulazioni sulle gomme hard per le Mercedes e le Red Bull, oltre che per Norris e Leclerc. Questa volta Hamilton è parso leggermente migliore di Verstappen, con Bottas che ha simulato con due mescole e probabilmente un’altro carico di carburante.

F1 | GP Stiria – Preoccupazione mista ad ottimismo in casa Mercedes, Hamilton: “Siamo in difficoltà sul giro secco, ma auto buona nel complesso”

Molto buona la simulazione Ferrari, con McLaren e Aston Martin che inseguono e Alonso che invece sulla strategia medie/Soft ha un passo migliore. Va verificato se si ripeteranno i problemi visti in Francia sia per le Ferrari che in misura inferiore per Alonso.

f1 gp stiria passo gara

L’incognita più pesante è quella del meteo: al momento pare che la qualifica sarà sull’asciutto, ma la gara sotto la pioggia. Allora i team saranno costretti a un compromesso prestazionale in qualifica, con una ala posteriore ad alto carico in vista della gara. I motorizzati Honda, Red Bull e Alpha Tauri, saranno dunque favoriti in qualifica vista la potenza che sono in grado di esprimere, sopratutto con la parte elettrica.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | UFFICIALE: Nuovo circuito per il GP di Russia dal 2023

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.