F1 | GP Stiria – Analisi velocità qualifiche: Ferrari molto lenta sul circuito austriaco

Le qualifiche del GP di Stiria sono appena terminate, Max Verstappen ha ottenuto la pole: vediamo l’analisi delle velocità ottenute durante le qualifiche.

Analisi velocità qualifiche Stiria
Analisi velocità – Qualifiche GP Stiria

Max Verstappen partirà in pole nel GP di Stiria. Vediamo insieme l’analisi delle velocità tenute da Leclerc, Hamilton, Verstappen e Norris durante le qualifiche sul circuito Austriaco. Il Red Bull Ring è un circuito molto veloce caratterizzato da sole 10 curve. La FIA prende le velocità massime prima di curva 4 ma dalla nostra analisi abbiamo trovato velocità più elevate prima di curva 1.

Il tracciato austriaco è uno dei più veloci del mondiale, troviamo infatti solo una curva con velocità inferiore ai 100 km/h e ben 3 zone DRS. Il tempo sul giro è di poco superiore al minuto, ogni minimo errore può costare molto su questo circuito. Il pilota più veloce prima di curva 1 è Lando Norris con 323 km/h seguito da Max Verstappen con 320 km/h. La Ferrari risulta la monoposto più lenta con solo 315 km/h di velocità massima.

Il pilota inglese della McLaren è poi il più lento in curva 1 con solo 143 km/h, qui il più veloce è Lewis Hamilton con 153 km/h. La Ferrari con Charles Leclerc riesce ad avere una velocità di soli 146 km/h. La curva 3 è la più lenta del circuito, in questo caso tutti e 4 i piloti la percorrono alla stessa velocità di 73 km/h. Dopo il lungo rettilineo arriviamo su curva 4, anche qui le vetture hanno velocità molto simili. I più veloci con 114 km/h sono Max Verstappen e Lando Norris e il più lento è Charles Leclerc con 112 km/h, solo 2 km/h in meno. La Ferrari riesce poi a mantenere una buona velocità nella discesa fino a curva 6. Il motore Mercedes fa poi la differenza in curva 7, Lewis Hamilton è il più veloce con 232 km/h.

Arriviamo poi nelle ultime due curve, alla 9 tutti i piloti hanno velocità simili tra di loro, la differenza è di soli 2 km/h tra i 4. Anche in curva 10 la Ferrari è la più lenta di tutte, il più veloce in ingresso rettilineo di partenza è Max Verstappen con 200 km/h. Le previsioni meteo per domani avranno indotto la Ferrari ad usare ali con un maggiore carico aerodinamico?

Federico Martello

Vehicle Engineer student, Euroracing (Indy autonomous challenge) vehicle dynamics team member