F1 | GP Stiria, Mercedes cauta nelle libere: “Dobbiamo ancora trovare il passo”

Per quanto la pista si sia dimostrata chiaramente favorevole a Mercedes, il GP di Stiria sembra avere ancora molte incognite per le Frecce d’Argento. Le prove libere di oggi evidenziano un Valtteri Bottas più a suo agio con la W11, mentre Lewis Hamilton non è pienamente soddisfatto del passo della sua vettura.

GP Stiria Mercedes

“Dovevamo occuparci dell’affidabilità” GP Stiria Mercedes

Reduce dalla prima vittoria stagionale, Valtteri Bottas non sembra particolarmente impensierito dai problemi che hanno colpito la W11 domenica scorsa. Tuttavia, la squadra è già all’opera per evitare che si ripetano.

È stata una giornata molto utile. Abbiamo avuto un bel po’ di cose da provare dopo lo scorso fine settimana. Nella prima sessione ci siamo principalmente preoccupati di capire se avevamo risolto i problemi di affidabilità di domenica. La squadra sta ancora indagando su questo, ma credo che si siano fatti dei progressi. Abbiamo fatto delle buone regolazioni di setup e ho cercato di imparare dalle mie imperfezioni nella scorsa settimana in termini di ritmo sul giro secco e sul passo gara. Ormai abbiamo tutti preso confidenza con il tracciato, ma è comunque è sempre divertente essere in pista qui. Mi sento ancora a mio agio in macchina, il che è una buona notizia, ma alla fine i prossimi due giorni sono quelli che contano.

F1 | GP Stiria, prove libere Alfa Romeo – Giovinazzi: “Stiamo facendo progressi”

“C’è ancora molto lavoro da fare”

Meno ottimista è la posizione di Lewis Hamilton, che ha sofferto qualche “incomprensione” con la vettura nelle fasi finali della seconda sessione di prove libere.

“Sul ritmo ancora non ci siamo, quindi abbiamo molto lavoro da fare questa sera per cerca di capire perché. Ero a mio agio nella è prima sessione e anche nella prima parte delle PL2, poi la situazione è andata a peggiorare progressivamente. Gli altri in pista sembravano veloci e Valtteri ha un buon ritmo. Sembra che il centro griglia si stia raggruppando un po’ di più, ma è sempre difficile interpretare quello che succede durante le prove libere. Abbiamo un po’ di lavoro da fare, per esaminare i dati e scoprire cosa succede. Speriamo che domani saremo in una posizione migliore. Domani le previsioni meteo non sono incoraggiante, ma questa pista è molto divertente in condizioni avverse, quindi speriamo di poter comunque guidare sotto la pioggia.”

Per rimanere aggiornato su tutte le notizie dal GP di Stiria, seguici sul nostro canale Telegram dedicato.


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.