F1 | GP Stiria- Prove libere Alfa Romeo- Giovinazzi: “Contento della giornata”

Nelle prove libere del Gran Premio di Stiria l’Alfa Romeo di Giovinazzi è entrata nel Teop 10 al termine delle due sessioni. Di mattina sono scesi in pista Giovinazzi e Kubica. Nel pomeriggio Räikkönen ha preso il posto del pilota polacco. Alfa Romeo è scesa in pista con la livrea celebrativa.

stiria alfa
Credits Alfa Romeo Facebook

Alfa Romeo Racing ha concluso in maniera soddisfacente la giornata di prove libere del Gran Premio di Stiria.

Nella prima sessione sono scesi in pista Antonio Giovinazzi e il pilota di riserva, Robert Kubica. Giovinazzi ha percorso 29 giri, piazzandosi in nona posizione. Kubica, invece, ha percorso 30 giri, concludendo al 19esimo posto.

Nella sessione pomeridiana Kimi Räikkönen ha preso il posto di Kubica e ha girato per 4i giri, chiudendo al 14esimo posto. Giovinazzi si è piazzato nono, dopo 37 giri.

In questo week end ricorre per Alfa Romeo un anniversario speciale: 111 anni dalla fondazione. Pertanto le Alfa hanno una livrea per la celebrazione.

Nonostante le previsioni avessero annunciato temporali, i team hanno potuto sfruttare al meglio le due ore di test sulla pista di Spielberg.  Alfa Romeo si è trovato immediatamente a suo agio, in entrambe le sessioni, portando almeno una delle monoposto nella top ten.

Segnali promettenti in vista della sessione di qualifiche di domani, anche se su questo circuito le qualifiche potrebbe essere compromesse dal traffico.

L’umore nei box Alfa Romeo è, finora, positivo: gli ingegneri hanno molti dati con cui lavorare stasera e i piloti sono a proprio agio con l’assetto della macchina.


Kimi Räikkönen

Sono stato in grado di fare un buon lavoro nella sessione pomeridiana e ho sentito bene la macchina: ovviamente, si può sempre migliorare, ma è per questo che dobbiamo lavorare prima di domani. Il traffico è un problema su questo circuito, anche oggi abbiamo avuto qualche problema. In qualifica sarà importante scegliere il momento giusto. Vedremo come sarò il tempo domani: in ogni caso, soprattutto in un giro così breve, dovremo mettere insieme tutte le curve: ogni piccolo errore conta.”


Antonio Giovinazzi

Oggi è stato un buon venerdì, ho sentito bene la monoposto fin dai primi giri nelle FP1, quindi abbiamo una buona base su cui costruire il resto del weekend. Siamo contenti della giornata, ma sappiamo anche che domani sarà più difficile. Dobbiamo continuare a lavorare stasera, trovare un po’ di velocità in qualche dettaglio e speriamo di avere lo stesso feeling positivo quando usciremo nelle FP3. Mettere insieme un giro qui è una sfida, i limiti di traffico e la pista saranno decisivi in qualifica: ma se facciamo tutto bene, possiamo avere anche un buon sabato.”


Robert Kubica

È sempre bello essere di nuovo in un’auto di F1, anche se oggi non è stata la giornata più semplice. Ho corso in altre categorie dall’ultima volta che ho guidato la C41 a Barcellona. Tuttavia, ho apprezzato l’opportunità e spero di aver portato al team alcuni dati utili. È difficile confrontare quanto la macchina sia andata avanti dall’ultima volta che l’ho guidata, poiché stiamo sempre testando cose diverse in condizioni diverse, ma la sensazione generale è positiva: la squadra ha fatto bene ultimamente. Sappiamo che possiamo essere in lotta se facciamo un buon lavoro, quindi dobbiamo sfruttare al meglio il nostro pacchetto e qualsiasi opportunità.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.