F1 | GP Stiria, prove libere Alfa Romeo – Giovinazzi: “Stiamo facendo progressi”

In Alfa Romeo sono contenti dei progressi della vettura rispetto allo scorso weekend e sperano di riuscire ad essere competitivi in gara. F1 Libere Alfa Romeo

F1 Libere Alfa Romeo
Foto: Alfa Romeo Racing Orlen Twitter

Prosegue il lavoro iniziato lo scorso weekend in casa Alfa Romeo. La scuderia è reduce da un nono posto di Giovinazzi e un ritiro per Raikkonen nella prima gara. Questo secondo weekend nel circuito di Spielberg sarà impegnativo per le squadre, che devono migliorare il set-up partendo da quello della scorsa settimana. F1 Libere Alfa Romeo

Nella prima sessione di libere torna in pista Robert Kubica, che sostituisce Antonio Giovinazzi. Nella seconda sessione, la squadra schiera invece i due piloti titolari.

Lo scorso weekend il team non ha brillato, soprattutto in qualifica. La squadra è però convinta di essere migliorata molto nel passo gara, e non vede l’ora di poter dire la sua nel corso del weekend.
Con l’incognita meteo che incombe sulle qualifiche di domani i team devono essere pronti ad ogni evenienza. Ricordiamo che in caso non si dovessero disputare le qualifiche a causa del meteo avverso, la griglia di partenza sarebbe determinata dalla classifica delle prove libere 2.

Kimi Raikkonen – FP1: P15 1:06.441 – FP2: P13 1:05.152

“Il weekend è appena cominciato, ma possiamo essere un po’ più felici di come stanno andando le cose. Abbiamo capito il comportamento della vettura e sembra che abbiamo fatto un passo in avanti.”
“Ovviamente le prove libere contano poco, quindi dobbiamo aspettare fino a domani per vedere dove siamo realmente. La speranza è in un weekend migliore: sarà fondamentale arrivare alla bandiera a scacchi perché potrebbe essere un’altra gara come quella della scorsa settimana, ma l’obiettivo è di essere forti e lottare per i punti”. 

Antonio Giovinazzi – FP2: P14 1:05.365

“Sono contento di gareggiare qui per il secondo weekend di fila. Abbiamo analizzato approfonditamente i dati della scorsa settimana e sembra che il nostro pacchetto stia funzionando meglio. È ancora presto per saperlo, ma stiamo facendo progressi”.
“Sarà interessante vedere quale sarà il meteo domani: se farà più freddo o pioverà farà una certa differenza per il set-up. Come la scorsa settimana, l’obiettivo è portare a casa dei punti. Non sarà semplice, ma dobbiamo credere in noi stessi e provarci fino alla fine”.

Robert Kubica – FP1: P18 1:06.797

“È sempre bello essere in una monoposto di Formula 1 dopo così tanto tempo. Non è mai facile salire su una qualsiasi monoposto dopo cinque mesi, in particolare in una così potente. Tutto sommato è stata una buona giornata: l’auto è ben bilanciata dopo lo scorso weekend. Abbiamo fatto qualche considerazione e cercato di migliorare il nostro pacchetto. Il team sa dove migliorare e quello che vediamo dai dati rispecchia ciò che si è visto in pista, quindi dobbiamo lavorare per estrarre il massimo da quello che abbiamo a disposizione”.
“Per il resto del weekend, il meteo potrebbe essere molto diverso, quindi comprendere il modo migliore per portare le gomme nel loro range di utilizzo sarà cruciale”.

Seguici su Instagram!

F1 | GP Stiria, Prove libere- Un venerdì impegnativo per le Haas