F1 | GP Stiria, prove libere – Vettel: “Mi è parso di guidare una vettura diversa rispetto a una settimana fa”

Nonostante i tempi cronometrati mostrino altro, sembra essere cominciato in modo positivo il weekend del Gran Premio di Stiria di Sebastian Vettel: il quattro volte campione del mondo ha avuto di nuovo buone sensazioni alla guida della sua SF1000 rispetto a sette giorni fa, al punto da sembrargli una vettura completamente diversa. prove libere vettel stiria

prove libere vettel stiria
Foto Scuderia Ferrari

Il venerdì del weekend del Gran Premio di Stiria inizia positivamente per Sebastian Vettel: il quattro volte campione del mondo ha avuto di nuovo buone sensazioni alla guida della sua SF1000 rispetto a sette giorni fa, al punto da sembrargli una vettura completamente diversa. prove libere vettel stiria

La giornata è stata interamente dedicata ad un’attenta analisi di comparazione tra la vecchia configurazione aerodinamica adottata lo scorso fine settimana ed i nuovi aggiornamenti, arrivati in anticipo rispetto al programma iniziale della Ferrari. Le novità sono state giudicate positive da entrambi i piloti e considerate un primo passo per la risoluzione del problema principale della vettura 2020 (eccessivo drag).

Tuttavia, il buon feeling ritrovato non trova corrispondenza nella classifica dei tempi cronometrati:;bisogna difatti scivolare fino alla sedicesima posizione per trovare il nome di Sebastian Vettel. C’è da sottolineare che la squadra di Maranello si è concentrata maggiormente sulla simulazione del passo gara,;con il tedesco che ha visto cancellare il suo crono migliore nell’unico tentativo del giro da qualifica per aver oltrepassato con tutte le ruote i limiti della pista in curva 9 (cosa successa anche ad altri piloti).

La pioggia torrenziale prevista per sabato potrebbe rappresentare un grande problema per il pilota tedesco: nel caso in cui la qualifica fosse annullata, sarebbe chiamato ad una gara tutta all’attacco.

Le parole di Sebastian Vettel prove libere vettel stiria

Oggi la SF1000 mi ha trasmesso sensazioni molto migliori rispetto a una settimana fa. Fin dall’inizio della giornata mi è parso di guidare una vettura diversa e mi sono trovato a mio agio costantemente. A questo punto non mi resta che sperare che le cose non cambino. Se guardiamo i tempi non è certo stata una gran giornata ma bisogna tenere presente che il mio miglior giro è stato cancellato e;non abbiamo lavorato in funzione delle qualifiche.”

L’obiettivo principale di oggi comunque era valutare gli aggiornamenti che sono stati introdotti questa settimana. Li abbiamo montati in vettura uno dopo l’altro e sembrano funzionare correttamente,;ma dobbiamo guardare attentamente i dati per riuscire ad avere una vettura in grado di offrirci la performance migliore. Ho provato anche alcune regolazioni sul bilanciamento dei freni e devo ancora lavorarci su per trovare il giusto ritmo. A parte questo è stato un venerdì piuttosto normale. Ora pensiamo a domani e vediamo quanto bagnato avremo: si tratta di un fattore che potrebbe rimescolare parecchio le carte.”

 

Seguici sui nostri social (facebook, twitter, instagram)

F1 | GP Stiria, prove libere – Leclerc: “C’è sicuramente del potenziale negli aggiornamenti”

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.