F1 | GP Stiria – Sintesi gara: vince Hamilton, poi Bottas e Verstappen. Fuori le due Ferrari

Al termine del GP di Stiria vince Hamilton davanti a Bottas. Chiude il podio Max Verstappen. Fuori le due Ferrari dopo un contatto in curva 3. F1 sintesi gara Stiria

1255744370
Lewis Hamilton dopo la vittoria – Foto: F1.com

Partenza

Buona partenza per Hamilton che tiene la posizione. Sainz tenta il sorpasso su Verstappen ma l’olandese tiene la posizione. In curva 3 contatto tra Leclerc e Vettel: il tedesco non parte benissimo e viene rifilato da alcune vetture. Leclerc se lo trova davanti e in curva 3 vede un minimo spiraglio per sorpassare e ottimisticamente si butta all’interno ma, rendendosi conto che non sarebbe riuscito a passare, cerca di mettersi sul cordolo per evitare il contatto che invece è inevitabile. Vettel si trova senza ala posteriore, distrutta dalla posteriore destra di Leclerc che, dopo esser volato sul cordolo, si ritrova con il fondo danneggiato. Safety Car. Leclerc riparte con gomma Dura ma alla ripartenza si ritira anche lui. f1 sintesi gara stiria

f1 sintesi gp stiria
Il contatto tra i due piloti Ferrari – Foto: F1

Hamilton scappa subito via, intanto il suo compagno di squadra passa Sainz prendendosi la terza posizione. Anche Albon passa lo spagnolo che scala in quinta posizione. Nei primi giri Perez continua la sua rimonta passando Norris per la P10, intanto Raikkonen passa Magnussen per la P15. C’è lotta anche tra i due compagni della Renault, con Ricciardo che dopo un tentativo di sorpasso non riuscito riesce a superare Ocon portandosi in sesta posizione.

Prima metà di gara: le soste

Il primo a rientrare ai box è Max Verstappen, seguito due giri dopo da Hamilton. Entrambi montano gomme Medie. Hamilton esce in seconda posizione proprio davanti a Verstappen. Arriva il ritiro per Ocon. Anche Sainz e Stroll vanno ai box. Lo spagnolo ha alcuni problemi con la posteriore destra e perde alcune posizioni. Bottas resta fuori diversi giri dopo il pit stop del compagno di squadra, al momento della sua sosta infatti esce dietro Verstappen con un gap piuttosto ampio.

f1 sintesi gp stiria
Problemi al Pit Stop di Sainz – Foto: F1

Anche Perez rientra ai box, uscendo proprio davanti a Sainz, che prova subito il sorpasso all’interno di curva 5, ma il messicano replica dall’esterno di curva 6 riprendendosi la settima posizione. Qualche giro dopo Perez si trova ruota a ruota con il compagno di squadra, e ancora una volta il messicano compie un sorpasso super prendendosi la quinta posizione, che diventerà quarta poco dopo nel momento in cui sorpassa Daniel Ricciardo.

Sorpasso di Perez su Stroll – Foto: F1

A Bottas viene comunicato che se continua con il suo passo arriverà attaccato a Verstappen (che intanto ha perso un piccolo pezzo dell’ala anteriore dopo esser andato pesantemente su un cordolo) nell’ultimo giro. Perez prosegue la sua gara spettacolare raggiungendo la Red Bull di Albon con dei continui giri veloci, mentre il suo compagno di squadra non riesce a sorpassare la Renault di Ricciardo.

Gli ultimi giri

Bottas raggiunge Verstappen e lo passa all’esterno di curva 5, ma l’olandese rimane ruota a ruota e restituisce il sorpasso, ma al giro successivo deve cedere alla superiorità della Mercedes. Nel penultimo giro Verstappen rientra ai box per montare gomme Soft e cercare il giro veloce.

Intanto Perez nel tentativo di sorpasso su Albon rompe l’ala anteriore. Stroll finalmente cerca il sorpasso su Ricciardo, ma vanno lunghi in curva 3, arriva anche Norris che all’ultimo giro prende la posizione sul canadese. All’ultima curva Norris riesce a passare anche Perez che andava molto lentamente con l’ala rotta.

Contatto Perez-Albon – Foto: F1

Al traguardo

Lewis Hamilton vince in solitaria, davanti a Valtteri Bottas e Max Verstappen. Seguono Albon, Norris, Perez e Stroll. A punti anche Ricciardo, Sainz (che ha siglato il giro veloce) e la AlphaTauri di Kvyat.

Al traguardo – Foto: F1

Classifica finale

Concluso il doppio weekend in Austria, la F1 si sposta a Budapest per il Gran Premio d’Ungheria, che andrà a concludere questo primo triplo back-to-back.

f1 sintesi gp stiria
Risultati GP Stiria 2020

 

F1 | GP Stiria – La delusione a caldo di Vettel: “Non c’era spazio, per questo la collisione. Volevo fare una gara normale”

Seguici anche su Instagram