F1 | GP Turchia- Le qualifiche della Ferrari- Leclerc: “Felice della mia qualifica”

Charles Leclerc ha conquistato un posto in seconda fila grazie ad un ottimo ultimo giro in Q3. Leclerc partirà dalla terza posizione con la possibilità concreta di giocarsi un posto nelle zone alte della classifica.

Leclerc tURCHIA qualifiche
Credits Scuderia Ferrari Facebook

 

Un buon risultato quello colto da Charles Leclerc nelle qualifiche del Gran Premio di Turchia. Nell’ultimo giro della Q3 ha fatto segnare il tempo di 1’23”265.

Al termine delle qualifiche Charles Leclerc ha espresso la sua soddisfazione per la piazzamento ottenuto: “Sono felice della mia qualifica: la quarta posizione è un buon risultato che ci vede subito dietro ai leader di campionato, che al momento sono ancora difficili da battere per noi. Di sicuro siamo riusciti a massimizzare il potenziale della vettura”.

Le difficoltà in Q1 e Q2

Sono stati sessanta minuti tiratissimi, caratterizzati dalle condizioni della pista che non sono mai state ottimali a causa della pioggia caduta per buona parte del Q1.

A inizio qualifiche Leclerc era un po’ in difficolta, il monegasco ha raccontato: “Ho avuto un po’ paura all’inizio, avevo difficoltà a guidare la macchina. In Q1 e Q2 ho faticato parecchio dal momento che avevo optato per un carico aerodinamico più basso nel definire il set-up per il weekend: dovrebbe essere la scelta giusta per la gara e speriamo dia i suoi frutti domani. Con questa configurazione oggi pomeriggio però scivolavo parecchio. Ho dovuto lottare per riuscire a passare i turni.


Leggi anche: F1 | GP Turchia – Qualifiche, Verstappen terzo, ma secondo: “Domani potrò recuperare dei punti”


L’ingresso in Q3

Una notta di merito a Carlos Sainz che ha dato la scia a Charles nel suo ultimo tentativo della seconda fase. Per entrambi però resta l’incognita legata al comportamento delle gomme sulla lunga distanza, un’area su cui resta ancora molto da lavorare.

È stato fantastico poter contare su Carlos che mi ha dato la scia sul rettilineo finale in Q2, un bel lavoro di squadra e mi ha aiutato ad accedere al Q3″. 

L’ultimo giro

Dopo essere riuscito a entrare in Q3, Leclerc è riuscito a mettere insieme il tempo, che gli è valso il quarto tempo:

Nel Q3 ho messo insieme le cose. Sono soddisfatto del mio giro e ora guardo con fiducia alla gara.  Spero sempre di vincere anche quando parto 15°, anche se è difficile quest’anno. Spingerò per questo, anche se il campionato se lo giocano gli altri. Noi facciamo la gara su McLaren e vogliamo prendere punti importanti. La macchina è stata molto buona da FP1, con la pioggia abbiamo fatto più fatica e in qualifica ho trovato il feeling di ieri. Da Sochi il motore sembra migliorato, ma vediamo domani. Se sarà asciutto sono convinto che abbiamo a disposizione un buon potenziale.”

Domani si preannuncia una corsa molto intensa. Charles Leclerc partirà dalla terza posizione con la possibilità concreta di giocarsi un posto nelle zone alte della classifica. Per Sainz si prospetta un pomeriggio in salita, visto che scatterà dal fondo dello schieramento

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.