F1 | Gp Turchia – Qualifiche Haas, Grosjean: “Non ho guidato affatto bene, ho rovinato tutto”

I piloti del team Haas Kevin Magnussen e Romain Grosjean si sono qualificati rispettivamente P16 e P19 per il GP di Turchia all’Intercity Istanbul Park. Grosjean inizierà la gara di domenica dalla P18  dato che George Russell ha subito una penalità in griglia. Gp Turchia Qualifiche Haas

Gp Turchia Qualifiche Haas
Credits: Haas F1

Dopo una lunga bandiera rossa, la sessione è ricominciata con un ritardo di 45 minuti; ma si è conclusa bruscamente per Grosjean quando il francese si è trovato arenato nella ghiaia in curva uno, provocando un secondo stop con bandiera rossa. Magnussen ha tentato di consolidare la sua momentanea P7, ma ha interrotto il suo giro lanciato a seguito delle doppie bandiere gialle sventolate. Da questa sua decisione ne è uscito sconfitto ed è stato eliminato nel giro ultimo giro finendo P16. Gp Turchia Qualifiche Haas

Romain Grosjean, dopo le deludenti qualifiche ad Istanbul, dice: Gp Turchia Qualifiche Haas

“In generale, penso di non aver guidato affatto bene. Nella mia prima run non stavo facendo un buon lavoro. Penso che la prima bandiera rossa fosse decisamente la scelta giusta. Non c’era modo di andare avanti. L’out-lap di quell’ultimo turno è stato decisamente migliore per me. Sono entrato nel ritmo e ho spinto sul rettilineo, che è stata la sfida più grande della giornata. Ero abbastanza fiducioso che avremmo potuto migliorare, ma poi sono finito nella ghiaia. Game over.”

 

Kevin Magnussen, dopo aver assaporato la P7, parla con un po’ di delusione:

“C’è stata bandiera gialla per tutto l’ultimo giro e tutti hanno migliorato i propri tempi. io ho responsabilmente alzato il piede, ma tutti gli altri sembravano continuare a spingere mentre la pista migliorava. Ero in P7 e sono stato eliminato alla bandiera a scacchi. Ho rispettato le regole. Penso che tutti avremmo dovuto sacrificare quel giro e non semplicemente aumentare il passo. Il tutto a maggior ragione se è stata esposta una doppia bandiera gialla. Sono abbastanza seccato per questo. Tutti gli altri hanno spinto, migliorato i loro giri, ed io sono stato eliminato nella Q1.”

 


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Turchia – Nonostante le difficili qualifiche, Vettel resta positivo: “Domani c’è la possibilità di recuperare”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.