F1 | GP Turchia – Russell: “Spero la pista si gommi, non è stato divertente”

Giornata complicata per tutti ma in particolare per la Williams che ha sofferto più di tutti una pista per niente gommata. Mentre Latifi si è goduto l’esperienza, Russell ha apprezzato meno. Russell Turchia

Russell Turchia
Foto: Williams F1

Venerdì poco produttivo per tutti i team con la Williams che ha avuto diverse difficoltà in condizioni di grip nullo. Russell ha chiuso le FP1 ultimo e le FP2 diciassettesimo, mentre Latifi undicesimo nelle FP1 e ultimo nelle FP2. Russell Turchia

George Russell commenta rammaricato la penalità che lo farà partire dall’ultima fila e spera che la situazione della pista migliori per il resto del weekend: “È stato incredibile, non ho mai provato nulla di simile in una macchina da corsa. Spero che domani la pista diventi più veloce e più aderente perché non è stato divertente là fuori. Sarà una grande opportunità per tutti questo fine settimana se trovi la finestra giusta. Abbiamo faticato con le gomme nelle FP1, ma le abbiamo fatte lavorare nelle FP2. Da quel momento la macchina si è sentita alla grande e il nostro ritmo lungo e alto del carburante è stato davvero forte. È un peccato che partiremo dalle retrovie, ma c’è ottimismo. A causa delle nostre ottime prestazioni di sabato, abbiamo poi combattuto con macchine più veloci dietro di noi la domenica. Ora non vedo l’ora di essere colui che attacca ora e vedere cosa possiamo fare in gara”.

Nicholas Latifi invece ha guardato i lati positivi prima di passare alle note tecniche, scherzando sulle condizioni della pista: “Mi sono sempre chiesto com’è guidare una macchina di Formula 1 sul ghiaccio, e non son dovuto andare in Finlandia per scoprirlo! Nel complesso, è stata una giornata piuttosto divertente, non c’è stato un giro in cui non ti sembrasse di dover lavorare costantemente. In termini di assetto devi prendere tutto con le pinze perché la pista continuerà a migliorare. In qualifica potrebbe piovere, il che potrebbe confondere un po’ le cose. Non so se sarà una cosa buona o cattiva in quanto potrebbe rimuovere la gomma, ma potrebbe anche aiutare a estrarre l’olio dall’asfalto. Tuttavia penso che saranno un sabato e una domenica molto emozionanti”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Turchia – Wolff: “Affronteremo tante incognite”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.