F1 | GP Ungheria 2021 – Classifica piloti e team [Round 11/23]

Archiviato l’undicesimo appuntamento del mondiale 2021, ecco le classifiche piloti e costruttori dopo il GP d’Ungheria. Classifica Piloti F1 GP Ungheria 2021.

Lotta per il titolo piloti 2021 – Foto Mercedes

Classifica piloti dopo il GP d’Ungheria 2021 – Budapest

Al termine del rocambolesco GP d’Ungheria, sono diversi i cambi di posizione nella classifica piloti. Il più importante naturalmente è quello in vetta. Lewis Hamilton, che era stato in testa nelle prime quattro 4 gare per poi perdere la leadership appannaggio di Max Verstappen nelle successive 6, torna davanti a tutti prima della pausa estiva, con un vantaggio di 8 lunghezze sull’olandese. Classifica Piloti F1 GP Ungheria 2021.

Lotta per il mondiale che si è dunque completamente riaperta, dopo che il pilota della Red Bull era stato avanti anche di 33 punti dopo le Qualifiche Sprint di Silverstone.

Confermati Norris, Bottas e Perez rispettivamente in terza, quarta e quinta posizione, abbiamo invece uno switch tra i due piloti della Ferrari. Grazie al podio conquistato in Ungheria, Carlos Sainz sorpassa il teammate Charles Leclerc di 3 punti ed è ora sesto.

Scorrendo la classifica, Pierre Gasly agguanta Daniel Ricciardo a quota 50, ma il francese è formalmente davanti grazie al terzo posto conquistato a Baku.

Un grande balzo lo compie naturalmente il sorprendente vincitore del GP d’Ungheria, Esteban Ocon, che in un sol colpo guadagna 3 posizioni, avanzando dal tredicesimo al decimo posto, con un punto in più rispetto al compagno di squadra Fernando Alonso.

Grazie ai primi punti conquistati in carriera, Nicholas Latifi ha guadagnato ben 4 posti ed è anche lui davanti al compagno di squadra George Russell. I due della Williams ora sono davanti a entrambi i piloti dell’Alfa Romeo.

11 posizioni classifica piloti 2021 noresize penalità vettel squalifica

 

 

11 classifica piloti F1 2021 GP Ungheria Classifica piloti F1 noresize
Classifica Piloti dopo il GP d’Ungheria
Andamento classifica Piloti – GP Ungheria 2021


Classifica costruttori dopo il GP d’Ungheria 2021 – Budapest

Ma al termine del GP d’Ungheria, a subire dei grossi scossoni è soprattutto la classifica riservata ai costruttori. Per quanto concerne la testa, questa graduatoria segue l’andamento di quella piloti. Anche in questo caso infatti, la Mercedes, che era stata davanti a tutti fino al GP di Spagna, aveva poi perso la vetta a vantaggio della Red Bull, ma proprio nell’ex paese comunista si riprende la prima posizione. Sono 12 le lunghezze che i bibitari devono ora recuperare ai danni della Stella a tre punte.

Cambiamenti importanti anche nelle posizioni che seguono. Con i 15 punti messi a referto da Carlos Sainz, la Ferrari corona il lungo inseguimento sulla McLaren. Anzi è la scuderia di Maranello ad essere terza poiché ha messo a referto due secondi posti in questa prima parte di stagione, mentre la McLaren ha il terzo posto come miglior risultato.

Scendendo la classifica troviamo l’Alpine che grazie ai 37 punti conquistati in Ungheria scavalca sia l’AlphaTauri che l’Aston Martin.

Dopo oltre 2 anni torna finalmente a punti la Williams, che ne segna 10 in un colpo solo. L’ultimo punto per la scuderia di Grove lo aveva ottenuto Robert Kubica nel GP di Germania del 2019. Williams che sale in ottava posizione, superando l’Alfa Romeo.

 

 

11 classifica Costruttori F1 2021 GP Ungheria Classifica team F1 noresize penalità vettel
Classifica Costruttori dopo il GP d’Ungheria

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Classifica Piloti F1 Austria . Classifica Piloti F1 GP Austria 2021

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari