F1 | GP Ungheria – Alfa Romeo: “soddisfatti di questi punti”

L’Alfa Romeo porta a casa dall’Ungheria un settimo posto e sei punti in classifica con Kimi Raikkonen, mentre Giovinazzi è solo 18°. Il team va in vacanza sapendo che c’è ancora molto da fare…

Immagini Alfa Romeo Racing

Sei punti è il risultato che porta a casa la Alfa Romeo. Sei punti dovuti alla tenace resistenza di Kimi Raikkonen, che proprio per sei giri ha dovuto resistere agli attacchi di Valtteri Bottas per la settima posizione, su gomme più vecchie rispetto a quelle della Mercedes. Alfa Romeo ungheria

Antonio Giovinazzi è invece costretto a andare in vacanza senza portare a casa niente, in seguito alla penalità per impedimento in qualifica, che lo lascia in fondo alla griglia in una gara in cui si fatica a sorpassare.

Kimi Raikkonen

Immagini Alfa Romeo Racing

7°, Soft per 29 giri e Hard per 40 giri

“Beh, non c’è male. La macchina si è comportata alla grande, ho fatto un buon lavoro nel primo giro e sono rimasto fuori dai guai e poi abbiamo avuto anche una velocità migliore della McLaren, ma era impossibile sorpassare.

Abbiamo perso una posizione al pit stop, ma ne abbiamo anche guadagnato una, quindi è un po’ un peccato, ma nel complesso non posso essere troppo deluso. Prendo i punti e vado avanti.

Non vedo l’ora di passare la pausa estiva con la mia famiglia, ma sono anche felice per tutte le persone del team, che lavorano incredibilmente duramente e meritano un po’ di tempo libero”.

Antonio Giovinazzi

18°, medie per 13 giri e poi Hard per 53 giri

“E’ stata una gara molto deludente. Ho avuto un contatto nel primo giro, quando sono stato schiacciato tra due vetture alla prima curva, e ho avuto un problema con il mio primo set di gomme che mi ha costretto a accorciare il mio primo stint molto più breve di quanto avevamo previsto.

E’ un peccato concludere la prima parte della stagione in questo modo, soprattutto perché nelle ultime gare avevamo mostrato un buon ritmo, ma è stata un’altra giornata in cui non siamo riusciti a trasformare il nostro potenziale in punti. Almeno ora abbiamo un po’ di vacanza, la possibilità di resettarci durante la pausa estiva e tornare a fare molto meglio nella seconda parte della stagione. La prima metà della mia stagione non è stata l’ideale, ma mi soddisfa il miglioramento che abbiamo avuto. È stato un rollercoaster finora, ma continuerò a lavorare sodo per migliorare”.

Frédéric Vasseur

“E’ stata una gara divisa in due per la squadra. Kimi ha fatto davvero bene a guidare una gara pulita e a resistere alla pressione di Bottas negli ultimi giri. La settima posizione era tutto quello che potevamo sperare oggi, quindi possiamo essere soddisfatti di questi punti. Per quanto riguarda Antonio, partire 17° significava che avrebbe dovuto faticare su questa pista, e un problema con il suo primo set di gomme gli ha impedito di fare progressi in gara”.

Seguici su Telegram

F1 | GP Ungheria 2019 – Classifica piloti e team [Round 12/21]

Condividi

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

F1 | GP Singapore – Anteprima Racing Point, Stroll: “Una gara fuori dalla routine”

Forte dei buoni risultati a Spa e Monza, il team Racing Point si prepara al weekend di Singapore, dove ci…

9 ore fa

F1 | GP Singapore – Anteprima Ferrari, Leclerc: “Non vedo l’ora di trovarmi lì”

La F1 sta tornando e la Ferrari arriva al Gp di Singapore più motivata che mai. Dopo due vittorie di…

11 ore fa

DTM | Aston Martin non sarà al Fuji, Kamelger:”Lavoreremo per il 2020”

Le Aston Martin di R-Motorsport non saranno al Fuji a novembre per la Dream Race, il weekend congiunto del DTM con…

11 ore fa

F1| Scelta gomme per il GP di Russia

La Pirelli comunica la scelta delle gomme del Gran Premio di Russia, che si terrà nell'autodromo di Sochi.  SceltagommeRussia Dopo…

12 ore fa

F1 | GP Singapore, una pista per atleti: piloti con 4 kg in meno a fine gara!

Tra le tante difficoltà del Gran Premio di Singapore vi sono anche quelle fisiche, che rendono la gara la più…

15 ore fa

DTM | Nico Mueller confermato in Audi nel 2020

Il 27enne svizzero, contendente al titolo DTM fino al penultimo round del Nurburgring, correrà con una RS 5 Turbo ufficiale…

18 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.