F1 | GP Ungheria – Bottas: “Che disastro, colpa mia”

Domenica amara per Valtteri Bottas: in seguito a un primo giro disastroso, il finlandese riesce, sorpasso dopo sorpasso, a recuperare fino all’ottava posizione GP Ungheria Bottas

GP Ungheria Bottas
Credits: Mercedes

Se Hamilton ha iniziato la pausa estiva con il sorriso, lo stesso non si può dire per il suo compagno di squadra. Bottas, che partiva dalla seconda posizione, è stato protagonista di due contatti nel primo giro: il primo con Lewis Hamilton e il secondo, molto più significativo, con Charles Leclerc.  GP Ungheria Bottas

E’ dunque il secondo errore consecutivo per il finlandese, meno incisivo in termini di punti rispetto a quello in Germania, ma che ha comunque compromesso la sua gara: a causa del contatto con il monegasco, Bottas è infatti stato costretto ad una sosta anticipata per sostituire l’ala anteriore e, rientrato in pista, ha faticato parecchio nel traffico.

Valtteri Bottas

È stata una giornata difficile e sicuramente non quello che mi aspettavo. Il primo giro è stato un vero disastro, ho avuto un bloccaggio in curva 1 che è stato un mio errore. Stavo cercando di frenare il più tardi e il forte possibile, ma ho bloccato la gomma anteriore-destra che si è un po’ spiattellata. Questo ha causato un po’ di sottosterzo e poi ovviamente ho avuto il contatto con Charles, così si è rotta l’ala anteriore.”

Di conseguenza, ci siamo dovuti fermare preso e questo ha compromesso la mia gara, dato che mi sono ritrovato nel traffico e ho perso molto tempo. ho provato tutto il possibile, ma è stato davvero difficile superare. Almeno ho ottenuto alcuni punti, ma analizzeremo cos’è successo e impareremo da esso.” 

Seguiteci su Instagram!

F1 | GP Ungheria, Leclerc: “Non riuscivo a tenere il passo. Devo migliorare”

Elena G.

Ragazza di 18 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.