F1 | GP Ungheria – Bottas stuzzica Hamilton: “Voglio vincere la gara”

Le qualifiche del GP d’Ungheria hanno visto Valtteri Bottas tagliare il traguardo in seconda posizione, alle spalle del suo compagno di squadra Lewis Hamilton e davanti alle Racing Point di Lance Stroll e Sergio Perez.

gp ungheria bottas

La qualifica del GP d’Ungheria ha mostrato le Mercedes in ottima forma. Anche i motorizzati Mercedes non sono stati da meno e si sono rivelati una sorpresa: le Racing Point hanno monopolizzato la seconda fila e nel corso di Q1 e Q2 le Williams sono riuscite a stare al passo con alcuni dei team minori, lontanissimi, per la scuderia di Grove, nella stagione 2019. GP ungheria qualifiche Bottas

Bottas e Hamilton si sono sfidati ad armi pari regalando una bella qualifica ai tifosi. La meglio però l’ha avuta Lewis, con Valtteri che partirà dalla seconda posizione.

“La lotta tra me e Hamilton in qualifica è stata molto serrata, entrambi ci giocavamo la pole. Ho fatto un giro molto veloce anch’io e siamo soddisfatti del fatto che i nostri avversari siano più indietro rispetto a noi. Nel Q3 ho spinto al massimo e il mio giro era piuttosto veloce, ma non sono riuscito a migliorare. Lewis dal canto suo ha fatto benissimo oggi ed è andato più veloce, ma domani sarà una dura lotta fra noi in curva 1 per mettersi in testa alla gara.”

Il finlandese lancia una “minaccia” velata a Lewis, sottolineando che farà di tutto per poter vincere la gara, senza rendere la vita semplice al numero 44.

“Guardando i punti in campionato la situazione è buona, ma voglio comunque vincere delle gare per potermi aggiudicare il titolo. Domani il primo giro sarà fondamentale per poter cogliere quest’opportunità e salire sul gradino più alto del podio.”

 

Seguici sulla nostra pagina Twitter per non perderti nessun articolo e news

F1 | GP Ungheria – Sintesi Qualifiche: Super pole di Hamilton, secondo Bottas. Ferrari quinta e sesta

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.