F1 | GP Ungheria, Conferenza Ferrari – Vettel: “Racing Point? Sono solo voci”

“Racing Point? Solo voci. Nulla è stato deciso in questi giorni” così si è pronunciato Vettel alla conferenza stampa tenutasi poco fa. Leclerc, invece, non nutre forti speranze per questo weekend.

Conferenza Ferrari
Vettel, 2020. Fonte: corrieredellosport.it

A distanza di una settimana, i piloti di Formula 1 ritornano in pista. Questa volta si correrà in Ungheria, presso l’Hungaroring.

Dal disegno tortuoso, quello del Gran Premio di Ungheria è un circuito dove i sorpassi sono molto difficili.

È per tale motivo che, questa settimana, non sono ammessi errori in casa Ferrari. Non dopo le prime, e disastrose, due gare del Campionato.

A tal proposito, Leclerc si è pronunciato sulla collisione che ha visto protagonisti i due piloti Ferrari domenica scorsa: “Sono andato a parlare con Seb dopo la gara per scusarmi e penso che lui abbia accettato le mie scuse. Ora la questione è alle spalle e voglio concentrarmi su questo weekend per cercare di raggiungere il miglior risultato possibile”.

Al monegasco viene poi chiesto se la Ferrari è scivolata a centro-classifica. La risposta: “Al momento fatichiamo e non possiamo considerarci in lotta per il podio, però cercheremo di cambiare le cose e stiamo lavorando il più possibile”. Conferenza Ferrari 

Il giovane non si sbilancia sul Gran Premio di Ungheria: “L’anno scorso faticavamo tantissimo su questa pista. Quest’anno la macchina è diversa e speriamo che ci sia un cambiamento. Le modifiche sul bilanciamento spero possano aiutarci, però dubito che il quadro sia molto diverso dai weekend precedenti. Mi aspetto una situazione simile”.

Circa lo scontro di domenica scorsa, Vettel appare invece nei toni più freddo rispetto al compagno di squadra. Tuttavia, ammette si sia trattato di un incidente di gara. Conferenza Ferrari 

Il tedesco si è così pronunciato: “Non c’è molto da aggiungere, è successa la cosa peggiore che potesse accadere quando due vetture della stessa squadra si scontrano. Però sono cose che fanno parte delle corse”.

Riguardo invece gli aggiornamenti della monoposto, Vettel ha dichiarato: ”Credo che la macchina sia migliorata ma non è arrivata la svolta che ci aspettavamo, capiremo meglio a partire da domani”.

Il tedesco appare ottimista per questo weekend: “Tutto è da vedere. Io sono sempre ottimista, mi piace questa pista, è un po’ strano essere qui senza tifosi quindi ci attende un weekend diverso. Su questa pista si può fare la differenza”.

Sul tasto dolente della Racing Point, conclude: “Sono solo voci. Non è cambiato più di tanto rispetto alla settimana scorsa, non ci sono nuove notizie. Riguardo al mio futuro non è cambiato nulla. Non so ancora cosa farò”.

 Seguici anche su Instagram 

F1 | Vettel sempre più vicino ad Aston Martin, Perez apre i contatti con Haas e Alfa Romeo