F1| GP Ungheria- Conferenza stampa- Kvyat: “Mi sento migliore e lo sto dimostrando con risultati importanti”

Nella conferenza stampa del Gran Premio di Ungheria Daniil Kvyat ha raccontato il momento speciale che sta vivendo: dopo il terzo posto nel GP di Germania è nata sua figlia.

Nella conferenza stampa del Gran Premio d’Ungheria Daniil Kvyat è il pilota del momento. La Toro Rosso è tornata sul podio dopo undici anni dalla vittoria di Sebastian Vettel nel 2008 con la scuderia italiana. Questo risultato ha significato tanto per il team, che ha passato anni difficili in cui si sono alternate promozioni e improvvise retrocessioni.

Il terzo posto nel Gran Premio di Germania

Daniil Kvyat nella conferenza stampa del Gran Premio di Ungheria torna a parlare del risultato ottenuto durante l’ultimo Gran Premio:
In Germania è stata una settimana speciale, è nata mia figlia e la gara è andata alla grande. Sono successe tante cose in 24 ore, sono molto felice. Sono andato subito in ospedale dopo la gara, non ho dormito molto, subito dopo sono ripartito per l’Ungheria. Risultato fantastico riportare la Toro Rosso sul podio dopo 11 anni. Emozione unica tagliare il traguardo terzo“.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info
Il ricordo della retrocessione

Inevitabile nel momento in cui si ha successo, ripensare ai momenti bui. Per Kvyat il periodo più difficile della sua carriera è stato l’anno in cui fu “retrocesso” dalla Red Bull alla Toro Rosso e poi perse il posto in F1: “Sono migliorato come pilota, non è stato facile perdere il mio posto in F1, quando ho ricevuto la chiamata per ritornare ho fatto un grande lavoro a livello mentale. Sono felice per il team e le persone che mi stanno vicino. Ora mi sento migliore e lo sto dimostrando con risultati importanti“.

Kvyat ha respinto le voci che parlano di un suo ritorno alla Red Bull, in sostituzione di Pierre Gasly:
Passare alla Red Bull? Il mio obiettivo è lottare per podi e vittorie ma al momento sono un pilota della Toro Rosso“.

Sul regolamento del 2020

Tanti fattori devono essere messi insieme per lo spettacolo. Dalle gomme all’abbassamento del carico di rifornimento, i punti discussi sono stati tutti molto interessanti, abbiamo trovato un buon accordo”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook.

F1 | GP Ungheria, Lance Stroll: “La Formula 1 è molto più competitiva rispetto a due anni fa”

Condividi

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

DTM | Quali saranno le conseguenze dell’uscita di Aston Martin?

La notizia che R-Motorsport ha ritirato le Aston Martin dal DTM non è passata inosservata. Ma ora quali potranno essere…

1 ora fa

F1 | Barrichello: “Hamilton migliore di Senna e Schumacher!”

Lewis Hamilton fa ufficialmente parte dell’Olimpo dei piloti di Formula 1, e a dirlo è l’ex pilota Ferrari Barrichello. Rubens…

1 ora fa

WRC | Rally Monte Carlo – Super Neuville sorpassa le Toyota e conduce a due speciali dal termine

Thierry Neuville ha vinto anche le prime due speciali della domenica ed ora è in testa alla generale, quando mancano…

2 ore fa

24 Ore di Daytona | Sintesi dopo sei ore: cala la notte tra colpi di scena e FCY

Sintesi delle prime sei ore della 24 ore di Daytona 2020, la gara endurance più importante d'America. Sintesi Daytona DPi…

10 ore fa

24 ore di Daytona | Sintesi dopo 12 ore: Piena battaglia nelle notte

Scende la notte sulla 24 ore di Daytona, e prosegue la nostra sintesi della gara: vediamo come si sono svolte…

11 ore fa

WRC | Rally Monte Carlo – PS12: Evans, Ogier e Neuville sono in un pugno di secondi!

I primi tre della classifica sono racchiusi in poco più di 6 secondi. Saranno dunque le speciali domenicali a decretare…

19 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.