F1| GP Ungheria- Conferenza stampa- Kvyat: “Mi sento migliore e lo sto dimostrando con risultati importanti”

Nella conferenza stampa del Gran Premio di Ungheria Daniil Kvyat ha raccontato il momento speciale che sta vivendo: dopo il terzo posto nel GP di Germania è nata sua figlia.

Nella conferenza stampa del Gran Premio d’Ungheria Daniil Kvyat è il pilota del momento. La Toro Rosso è tornata sul podio dopo undici anni dalla vittoria di Sebastian Vettel nel 2008 con la scuderia italiana. Questo risultato ha significato tanto per il team, che ha passato anni difficili in cui si sono alternate promozioni e improvvise retrocessioni.

Il terzo posto nel Gran Premio di Germania

Daniil Kvyat nella conferenza stampa del Gran Premio di Ungheria torna a parlare del risultato ottenuto durante l’ultimo Gran Premio:
In Germania è stata una settimana speciale, è nata mia figlia e la gara è andata alla grande. Sono successe tante cose in 24 ore, sono molto felice. Sono andato subito in ospedale dopo la gara, non ho dormito molto, subito dopo sono ripartito per l’Ungheria. Risultato fantastico riportare la Toro Rosso sul podio dopo 11 anni. Emozione unica tagliare il traguardo terzo“.

Il ricordo della retrocessione

Inevitabile nel momento in cui si ha successo, ripensare ai momenti bui. Per Kvyat il periodo più difficile della sua carriera è stato l’anno in cui fu “retrocesso” dalla Red Bull alla Toro Rosso e poi perse il posto in F1: “Sono migliorato come pilota, non è stato facile perdere il mio posto in F1, quando ho ricevuto la chiamata per ritornare ho fatto un grande lavoro a livello mentale. Sono felice per il team e le persone che mi stanno vicino. Ora mi sento migliore e lo sto dimostrando con risultati importanti“.

Kvyat ha respinto le voci che parlano di un suo ritorno alla Red Bull, in sostituzione di Pierre Gasly:
Passare alla Red Bull? Il mio obiettivo è lottare per podi e vittorie ma al momento sono un pilota della Toro Rosso“.

Sul regolamento del 2020

Tanti fattori devono essere messi insieme per lo spettacolo. Dalle gomme all’abbassamento del carico di rifornimento, i punti discussi sono stati tutti molto interessanti, abbiamo trovato un buon accordo”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook.

F1 | GP Ungheria, Lance Stroll: “La Formula 1 è molto più competitiva rispetto a due anni fa”

Condividi

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

Moto3 | GP Misano – Sintesi gara: scacco matto di Suzuki

Suzuki, dopo un weekend solidissimo, si prende tutta Misano sulla moto di Paolo Simoncelli. McPhee ed Arbolino completano il podio…

1 ora fa

DTM | Nurburgring – Qualifiche Gara 2: pole per Jaimie Green davanti a Renè Rast, male Nico Muller

Il team Rosberg monopolizza la prima fila della seconda gara del Nurburgring, con Jaimie Green in pole davanti a Renè…

2 ore fa

MotoE | GP San Marino – Gara 2: doppietta per Ferrari

Doppietta per Ferrari! Matteo Ferrari vince anche gara 2 a Misano. Sul podio insieme a lui Hector Garzo e Mattia…

2 ore fa

Lichtenburg 400 | Alonso e i primi test nel Rally: “Ancora tanto da scoprire e imparare”

Fernando Alonso è uscito illeso dal suo primo incidente a bordo della Toyota Hilux nel Lichtenburg 400. Con l'obiettivo di…

13 ore fa

F1 | Mercedes allontana Ocon dai ruoli chiave per evitare fughe di notizie in Renault

Dopo un anno lontano dalla griglia di Formula 1, Esteban Ocon tornerà al volante nel 2020 con i colori della…

19 ore fa

MotoE | GP San Marino – Gara 1: vince Ferrari

Una gara piena di colpi di scena! Vince Matteo Ferrari seguito da Hector Garzo e Xavier Simeon. vince Ferrari Terza…

20 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.