F1 | GP Ungheria- Le previsioni meteo a Budapest: tra alte temperature e temporali

Come di consueto, andiamo a vedere nel dettaglio il meteo del week end del Gran Premio di Ungheria a Budapest: sole ed elevate temperature il venerdì, ma nella notte tra sabato e domenica è prevista pioggia, che abbasserà leggermente le temperature.

meteo Ungheria
Credits Hungaroring Facebook

Le previsioni meteo per il Gran Premio di Ungheria, a Budapest, sono incerte per via dell’arrivo di temporali nella notte tra sabato e domenica

Sole ed elevate temperature di venerdì, ma nella notte tra sabato e domenica è prevista pioggia, che abbasserà leggermente le temperature.

Lo scorso anno era piovuto di domenica e le temperature erano molto più basse rispetto alla media stagionale. Ad agosto, la temperatura media a Budapest è 27°C, i giorni di pioggia sono all’incirca in media solo cinque.

Vediamo meglio nel dettaglio il meteo del week end del Gran Premio di Ungheria, ultima gara prima della pausa estiva di tre settimane. Sabato non ci sarà la Sprint race, sperimentata a Silverstone, tornerà il consueto format di qualifica.

Venerdì 30 luglio

Come al solito, venerdì sono previste le due sessioni di prove libere. Delle tre giornate sarà la più calda: le temperature arriveranno ai 35°C. Giornata soleggiata, senza nubi.

Sabato 31 luglio

Sabato sarà prevalentemente nuvoloso. Si abbasseranno le temperature (max 30°C), ma si alzerà l’umidità (50%). I venti soffieranno ai 14km/h. Il meteo prevede precipitazioni sparse nel corso della giornata e della notte (72%).

Domenica 1° agosto

Per domenica sono previsti temporali (40% di probabilità) la mattina molto presto e nel tardo pomeriggio, scenderanno le temperature (max 27°C). Durante la gara sarà nuvoloso, le probabilità di pioggia sono molto basse (24%), probabilmente la pista sarà asciutta.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.