F1 | GP Ungheria, libere positive per Haas: “La macchina va bene, il meteo è un’incognita”

Il venerdì del GP di Ungheria vede Haas fare progressi su un passo gara al di sotto delle aspettative in Austria. Nonostante il meteo inclemente, la squadra è riuscita a segnare 77 giri complessivi: 41 per Romain Grosjean, 36 per Kevin Magnussen.

GP Ungheria Haas
HUNGARORING, HUNGARY – JULY 17: Kevin Magnussen, Haas VF-20, leads Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance during the Hungarian GP at Hungaroring on Friday July 17, 2020 in Budapest, Hungary. (Photo by Charles Coates / LAT Images)

“Il tempo è un punto interrogativo” GP Ungheria Haas

A differenza del compagno di squadra, Romain Grosjean è riuscito a segnare dei tempi cronometrati anche nella piovosissima sessione pomeridiana.

“E’ stata la mia prima volta sul bagnato questo pomeriggio, visto che non abbiamo potuto partecipare alle qualifiche in Austria. Ho fatto qualche giro e la macchina andava bene – il che è positivo. Credo che anche la mattina sia andata bene. Eravamo più competitivi di quanto non fossimo in Austria. Non ho ancora utilizzato le gomme morbide, quindi non sappiamo cosa ne verrà fuori. In generale, siamo stati soddisfatti della macchina. Ci sono alcune lacune, ma abbiamo apportato alcune modifiche all’assetto che dovrebbero metterci in una buona direzione. Tutta la squadra è stata molto positiva, e il morale era alto dopo la sessione. Ovviamente c’è un po’ un punto interrogativo sul tempo per il resto del weekend, ma penso che siamo pronti per la maggior parte degli scenari.”

F1 | GP Ungheria – Prove libere della Williams, Latifi: “La mattina abbiamo avuto un buon ritmo, peccato per la pioggia nelle FP2”

“Un buon inizio di weekend”

Kevin Magnussen è stato uno dei sette piloti a non poter segnare un tempo sulle tabelle nella sessione pomeridiana, ma condivide le sensazioni positive riscontrate dal compagno francese.

“Stamattina sembrava positivo – la macchina risponde bene. Questa è una pista divertente da guidare e direi che abbiamo avuto un buon inizio di fine settimana. Non abbiamo avuto molto tempo sul bagnato. Ho fatto un giro di installazione sulle intermedie solo per vedere come andava, non c’è molto da dire su questo – era molto scivoloso. Non vedo l’ora che arrivi domani per vedere che tipo di meteo avremo. Quando è così, variabile, il weekend diventa complicato ma entusiasmante. Scombina sempre le carte in tavola, e potenzialmente ti dà la possibilità di fare qualcosa di speciale, o di fare un disastro: cercheremo sempre di fare qualcosa di speciale.”

Seguici sul nostro canale Telegram per tutti gli aggiornamenti dal mondo del motorsport.


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.