F1 | GP Ungheria, prima vittoria in carriera per Ocon: “Che emozione vincere. Con Alonso siamo un grande team.”

Prima vittoria in carriera per Esteban Ocon nell’incredibile e pazzo pomeriggio del Gran Premio di Ungheria!

Ungheria Ocon
Esteban Ocon via Twitter

Un pomeriggio che ha dell’incredibile quello di oggi sull’Hungaroring per il Gran Premio di Ungheria, che regala, per la prima volta in carriera, il gradino più alto del podio ad Esteban Ocon.

Partenza in 8° posizione quella del pilota francese, che nella giornata di ieri era riuscito a portare insieme ad Alonso entrambe le macchine in Q3. Si percepiva che qualcosa fosse cambiato, vittoria oggi, forse complici, gli incidenti al via causati da Bottas e Stroll e una ripartenza in griglia che rimarrà nella storia che ha visto sulla piazzola solo il #44. Poi il talento è venuto fuori, testa della gara per tutti e 70 i giri nonostante la pressione costante di Sebastian Vettel.

Ai microfoni di Johnny Herbert ha commentato così la sua prestazione e la gara di oggi: “Che momento. Non so neanche cosa dire. È una sensazione troppo bella, è la mia prima vittoria in Formula 1. Sono tornato e abbiamo vissuto dei momenti difficili, in particolare quest’anno ma siamo sempre riusciti a superarli come team. Abbiamo ritrovato un passo fantastico a Silverstone e cosa posso dire? Questa vittoria è fantastica.”

“Ringrazio il team per la fiducia datami e che continua a riversare in me. Soprattutto nei momenti difficili, quando magari non entri in Q2, ti fermi al Q1, non sai cosa fare e invece la squadra mantiene una grande fiducia in te e ora siamo tornati dove vogliamo stare.”

Leggi anche: F1 | GP Ungheria – Leclerc: “Sembrava una partita di bowling, una me**a”

Menzione d’onore al compagno di squadra che lo ha aiutato nella lotta per il primo gradino, battagliando con Lewis Hamilton: “Congratulazioni a Fernando [Alonso, ndr], abbiamo vinto anche grazie alla difesa che ha fatto. È tutto lavoro di squadra. Lavorare con lui è fantastico, stiamo formando un duo davvero perfetto. Stiamo lavorando insieme, stiamo spingendo il team per cercare di migliorare e avvicinarci alle posizioni più alte in griglia. Tanti dicevano diverse cose su Fernando prima che arrivasse ma si sbagliavano di grosso, è un ragazzo fantastico che lavora molto bene all’interno del team e mi piace molto lavorare con lui.” ha concluso il #31.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Sara Cigagna

Classe 2001, studentessa di Linguaggi dei Media presso l'Università Cattolica di Milano e aspirante giornalista innamorata della F1.