F1 | GP Ungheria Qualifiche 2020- Brillano le Williams

Sebbene con alcuni problemi grip sopratutto nelle ultime sessioni di qualifica, sia George Russell che il compagno di squadra Nicholas Latifi sono riusciti a portare le loro Williams nel Q2. George ha eguagliato il suo miglior risultato in carriera, qualificandosi ancora una volta P12 proprio come lo scorso fine settimana. Migliorato decisamente anche il compagno Latifi che chiude in P15.GP Ungheria Qualifiche Williams

GP Ungheria Qualifiche Williams
Credits: Williams

Oggi per il team inglese è stata una delle giornate di qualifica più difficili che abbia affrontato da diverso tempo. Sebbene durante le sessioni non ci sia stata pioggia significativa, la minaccia è stata sempre presente, il che ha comportato una costante valutazione del rischio coi conseguenti effetti sulla pista. Fortunatamente, il ritmo della vettura è stato abbastanza buono ed entrambi i piloti sono stati in grado di preparare bene le gomme. Per il team, riuscire a portare entrambi i piloti nel Q2 sull’asciutto è la testimonianza del grande impegno e lavoro svolto sia in fabbrica che in pista. Merito da riconoscere anche ai due driver che si sono dimostrati entrambi molto molto bravi. GP Ungheria Qualifiche Williams

George Russell ha commentato così la sua performance:GP Ungheria Qualifiche Williams

“L’auto si è fatta sentire nelle qualifiche e con queste condizioni davvero fresche mi sono divertito molto in pista. Ancora una volta, non mi aspettavo di essere così veloce, la macchina era fantastica e avevo un buon ritmo. Peccato perché nel Q2 avremmo potuto fare ancora meglio. Abbiamo incontrato un po ‘di traffico e penso che giungere nel Q3 fosse possibile oggi; il che sarebbe stato fantastico. Un’altra P12, considerando dove eravamo l’anno scorso, è incredibile da pensare. Adoro guidare su questa pista ed è stato molto divertente specialmente oggi. Sono orgoglioso dei ragazzi e delle ragazze che col loro lavoro mi hanno premesso di ottenere questo risultato di nuovo. Incrocio le dita, domani sembra pioverà un po’; nonostante questo potremmo farcela e riuscire ad ipotecare un buon risultato. Sono pronto a combattere e speriamo di fare una gara di successo.”

Nicholas Latifi commenta il suo risultato dopo le Q2:GP Ungheria Qualifiche Williams

“Sono decisamente molto contento dato che è la mia prima volta nel Q2. Parlando del team, deve essere riconosciuto tutto il lavoro straordinario che hanno svolto i ragazzi in questi giorni. Sicuramente sapevamo che questa pista sarebbe stata più adatta alla nostra vettura, ma portare entrambe le Williams al secondo turno di qualifiche dimostra che abbiamo fatto tutti insieme molti progressi. Sono ancora un po ‘deluso da me stesso per non essere stato in grado di fare di più; tuttavia, posso essere molto soddisfatto dell’intera sessione e dire un grande ben fatto ai ragazzi.”

Seguici anche sui social:
Telegram Facebook Twitter Instagram

 

F1 | GP Ungheria – Sintesi Qualifiche: Super pole di Hamilton, secondo Bottas. Ferrari quinta e sesta

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.