F1 | GP Ungheria – Verstappen: “Bottas ha fatto una ca**ata enorme”

Max Verstappen è stato un incolpevole protagonista dell’incidente alla prima curva e ha così perso la vetta della classifica piloti appannaggio di Lewis Hamilton. Verstappen GP Ungheria F1.

Verstappen GP Ungheria F1
Credit: The Race

Si chiude così la quindici giorni da incubo di Max Verstappen. Da Monaco fino alla seconda gara in Austria, l’olandese si era costruito un vantaggio di 32 punti;che lo aveva reso il favorito numero 1 per la vittoria del titolo 2021. Verstappen GP Ungheria F1.

Invece, nello spazio di 2 gare, il suo vantaggio si è liquefatto ed anzi il pilota della Red Bull ha dovuto subire il sorpasso del suo rivale Lewis Hamilton, che ora è passato nuovamente a condurre con 6 lunghezze di vantaggio. Se a Silverstone c’è stato il discusso contatto fra i 2 rivali per il mondiale, all’Hungaroring ci ha pensato l’altro pilota Mercedes,;Valtteri Bottas, che con una frenata a dir poco azzardata ha fatto fuori Norris, Perez e ha appunto danneggiato l’altra Red Bull di Verstappen.

Una situazione che sembra ancora più complicata perché, con gli aggiornamenti portati a Silverstone, la Mercedes sembra aver recuperato il gap prestazionale che pagava dalla Red Bull fino all’Austria.

Al termine della gara, intervistato da Sky Italia, il pilota olandese non ha risparmiato critiche a Valtteri Bottas, quando gli è stato chiesto se alla partenza ci sono piloti che vanno oltre il limite: “Beh, Valtteri ha fatto una ca**ata enorme. Ha frenato troppo tardi e si è buttato addosso a Lando (Norris, ndr). Lando non poteva fare nulla e poi ovviamente è venuto addosso a me. Credo che dal cervello gli sia uscita una cosa un po’ rumorosa, di quelle che fanno puzza”.

Nonostante questa doppia batosta, Mad Max può comunque guardare il bicchiere mezzo pieno. Con una macchina notevolmente danneggiata dall’incidente alla prima curva, è riuscito comunque a tagliare il traguardo al decimo posto e ad aggiungere un punto alla sua classifica. Il passivo poi è stato limitato dal fatto che Lewis Hamilton non abbia vinto, ma abbia concluso “solo” terzo.

In più, dopo queste 2 gare da cancellare, ci sarà la pausa estiva di un mese in cui poter riposarsi e ricaricare le pile. Al termine della pausa, sono previste le gare in Belgio ed Olanda, dove Verstappen cercherà di sfruttare il fattore casa per riconquistare la vetta della classifica.

Un mondiale 2021 di Formula 1 che da qui al finale di Abu Dhabi è dunque ancora tutto da scrivere.

 

F1 | GP Ungheria – Un inaspettato secondo posto per Vettel: “La mia posizione di partenza si è rivelata la migliore”

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari