F1 | GP USA 2021- Velocità massime Qualifiche: Tutto pronto per il rodeo della domenica

Qualifica decisamente movimentata e che accentua le aspettative per la domenica. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità raggiunte dai piloti.  USA 2021 Velocità Qualifiche

USA 2021 Velocità Qualifiche
Analisi delle velocità di punta registrate durante le qualifiche del GP di Turchia; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale

Una sessione decisamente combattuta quella svoltasi ad Austin durante le qualifiche del GP sul COTA! Verstappen spreme tutta la sua power unit per segnare una fondamentale pole position. Sebbene il tempo migliore, alla speed trap non si spinge oltre i 318,3 Km/h, ben lontano dai 323,3 di Lewis Hamilton che partirà al suo fianco in prima fila. Ottimo lavoro di supporto però da parte di Perez che, mettendo la sua Red Bull in P3, sarà di aiuto vitale al via per Max. Il messicano, come per il compagno di squadra, ha fatto registrare un valore piuttosto basso in curva 12 con solo 318,4 Km/h di massima. USA 2021 Velocità Qualifiche

Ottima perfomance delle due vetture Ferrari che si piazzano in P4 e P5: USA 2021 Velocità Qualifiche

I due piloti del Cavallino mettono a segno una qualifica davvero spettacolare e, per guadagnare punti la domenica, le loro piazzole di partenza saranno più che ottime. 322,3 Km/h e 322,5 Km/h sono i picchi di velocità raggiunti dal monegasco e dallo spagnolo in rosso e dimostrano come in Ferrari siano riusciti a trovare velocità, cavalli, ma allo stesso tempo anche carico dove serve per affrontare i settori più impegnativi del tracciato texano.

Il tutto vale ancora di più sapendo che alle loro spalle ci saranno i due diretti rivali del team italiano. Ricciardo e Norris, artefici di una gara magistrale in Italia, partiranno alle spalle dei due beniamini d’Italia. L’australiano ha raggiunto i 323,1 Km/h mentre Lando, leggermente più lento, 322,3 Km/h in fotocopia con Leclerc.

Bene le due Alpha Tauri che conquistano la P8 e P10 assicurandosi la top 10 al via. Pierre dimostra ancora una volta tutto il suo potenziale in continua crescita. 322,0 Km/h per il francese e 321,6 Km/h per il giovane pilota giapponese della casa di Faenza.

Male Bottas che partirà in P10 e che non potrà aiutare al via Lewis. la velocità però c’è dato che raggiunge i 322,8 Km/h e quindi si auspica una rimonta del finlandese.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP USA – Griglia di partenza: testa a testa Max-Lewis, la penalità di Bottas porta Leclerc in seconda fila

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.