F1 | GP USA – Cambio power unit per Vettel: partirà ultimo in griglia

Sebastian Vettel cambierà la propria power unit Mercedes durante il GP degli USA. A confermarlo lui stesso durante la conferenza stampa di oggi.

Vettel power unit usa
Sebastian Vettel, @astonmartinf1

Sebastian Vettel cambierà la propria power unit Mercedes durante il GP degli USA. A confermarlo lui stesso durante la conferenza stampa di oggi. Quindi non è ancora chiaro se prenderà un set completo di nuove parti e scenderà direttamente in fondo alla griglia. O semplicemente cambierà il motore a combustione interna della sua auto (ICE) e prenderà una penalità di 10 posizioni in griglia.

La debolezza che la Mercedes sta monitorando nel suo pacchetto di propulsori è nell’ICE stesso e ha portato a sanzioni per i piloti ufficiali Lewis Hamilton e Valtteri Bottas nell’ultimo mese. Vettel ha avuto un guasto alla sua power unit durante le prove libere a Zandvoort a settembre.


Leggi anche:

F1 | GP USA – Anteprima Williams, Russell: “Contento di tornare ad Austin, tracciato molto tecnico”


“Penso che stiamo entrando in un weekend difficile perché cambiamo il motore e riceveremo una penalità. Vedremo cosa potremo fare. Tuttavia, qui si può sorpassare. Quindi questa è una buona pista per fare questa sostituzione. Speriamo di poter recuperare domenica“. Nelle ultime gare tante vetture motorizzate Mercedes hanno dovuto incorrere in una sostituzione di una o più componenti della power unit. Tra loro Valtteri Bottas, Lewis Hamilton e Nicholas Latifi. Negli Stati Uniti a rischiare una partenza dalle retrovie potrebbe essere anche la McLaren, con Lando Norris.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.