F1 | GP USA- Contatto Alonso- Räikkönen: la FIA ne parlerà con i piloti

La FIA discuterà con i piloti del contatto tra Alonso e Räikkönen, avvenuto durante il GP degli USA, ad Austin, poiché crede che Alonso abbia costretto Räikkönen a uscire di pista. Masi pensa che sia stato un incidente secondario.

Alonso Raikkonen GP USA
Credits SkySport

Michael Masi, il direttore di gara della FIA, vuole chiarire la decisione presa dagli steward sul sorpasso di Räikkönen ad Alonso durante il GP degli USA al prossimo incontro con i piloti. Masi minimizza l’azione investigativa, credendo che Alonso abbia costretto Kimi fuori pista e trova ironico che lo spagnolo abbia poi fatto lo stesso con Giovinazzi.

Fernando ha accusato i commissari di incoerenza, perché dopo quel sorpasso ne ha fatto lui stesso uno simile e anche Giovinazzi lo ha superato all’esterno. I due sono stati costretti a ritornare alle loro posizioni. Nel caso di Räikkönen, tuttavia, non è stato così.


Leggi anche: F1 | Pagelle GP USA – SuperMax c’è, Lewis va al tappeto. Sorrisi a Maranello, ma che peccato Sainz!


Masi considera l’incidente tra Räikkönen e Alonso come un episodio secondario, anche se assicura di comprendere la frustrazione dello spagnolo.

Posso capire la sua frustrazione. Non l’ho ascoltato, ma posso capirlo. La decisione relativa a lui e Kimi alla curva 1 è stata chiaramente secondaria ed è qualcosa di cui parleremo prossimamente con i piloti” incontro con tutti i piloti “, ha commentato Masi nelle dichiarazioni pubblicate da The Race.

Penso che ci fossero due parti nella storia, ovviamente il sorpasso, la parte di costringere l’avversario a uscire fuori pista. È qualcosa di cui parleremo tutti nel prossimo incontro“, ha aggiunto.

Nel caso di Alonso, Masi crede che sia stato Alonso a costringere Räikkönen ad allargarsi fuori pista. Per lui non si è trattato di un’azione volontaria di Kimi per guadagnare del vantaggio.

Giusto. Hai colto nel segno. Per questo è stata una decisione marginale“, ha precisato Masi. “Ovviamente hanno preso in considerazione due elementi ed è stato determinato su quella base. In un modo secondario hanno preso la decisione di ‘lasciamolo così com’è’, ma non c’è dubbio che se ne parlerà al prossimo meeting dei piloti, ” Lui ha spiegato.

Infine, Masi considera abbastanza ironico che Fernando, dopo aver speso giri per rivendicare la posizione, abbia sorpassato Giovinazzi fuori pista.

È stato un po’ ironico che questo sia successo. Tutti hanno potuto vedere quanto fosse ironica la situazione“, ha detto Masi per chiudere.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.