F1 | GP USA – Ferrari: “Cercheremo di fare del nostro meglio”

Il venerdì di prove in quel di Austin si è rivelato imprevedibile, con pioggia battente in entrambe le sessioni che ha certamente rimescolato le carte in tavola. Mentre per Hamilton non ci sono stati problemi, i due alfieri della Ferrari hanno incontrato qualche difficoltà. 

Vettel, che ha ricevuto una penalità di tre posizioni in griglia per non aver rispettato le bandiere rosse durante le FP1, commenta così l’accaduto: “penso che i commissari abbiano applicato la regola molto alla lettera. Hanno calcolato che il tempo che ho impiegato per rallentare è stato di 27.7 secondi: quando ho visto le bandiere rosse mi sono guardato intorno per assicurarmi che non ci fossero macchine nelle barriere tra le curve 9 e 10 e poi ho subito rallentato. Evidentemente per la commissione ho impiegato troppo tempo, ma non potevo farci molto”, conclude visibilmente deluso il pilota della Ferrari.

Per quanto riguarda le prove vere e proprie, che d’altronde sono state prive di grandi eventi, Vettel afferma: “non c’è stato molto da imparare da una sessione come quella di oggi. Non abbiamo fatto molti giri buoni ed è risultato evidente che sul bagnato non siamo abbastanza veloci”. È simile la risposta del compagno di squadra, Raikkonen:;“oggi non è successo granché, le condizioni erano difficili ma abbiamo cercato di girare il più possibile. Avevamo solo un set di gomme da usare senza risentirne”, commenta riferendosi al set di gomme supplementare che il team dovrà poi restituire.

Nonostante il grande problema della Ferrari restino le condizioni di pioggia,;non è su questo che si concentra Raikkonen: “non ho fatto molta attenzione ai tempi perché alla fine delle FP2 le nostre intermedie erano molto consumate”. Basti pensare ai venti giri che pesavano sulle gomme di Vettel,;che ha ottenuto il decimo tempo nella seconda sessione. “Abbiamo comunque fatto dei progressi ma non è facile avere un’idea chiara della situazione. Avevamo nuovi elementi da provare ma non è stato possibile a causa del meteo,;quindi faremo del nostro meglio nelle prossime sessioni”, conclude Kimi.

F1 | GP USA, Prove libere – Il venerdì in casa Red Bull

F1 | GP USA – Ferrari: “Cercheremo di fare del nostro meglio”
Lascia un voto
mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.