F1 | GP USA – Le qualifiche della Haas, Grosjean: “Perdevo mezzo secondo sul rettilineo”

GP USA | La Haas conquista la Q2 nelle qualifiche di Austin, con Magnussen 12° e Grosjean che soffre di un problema di velocità nei rettilinei

Haas GP usa qualifiche
Immagini Haas F1 team

Romain Grosjean

15°, 1:34.158

Grosjean conclude sia la Q1 che la Q2 al 15° posto, ma un problema all’ala posteriore nelle Libere 3 ha costretto a usare una versione meno adatta ad Austin, con alcuni problemi nei rettilinei per il francese:

Penso che abbiamo ottenuto il massimo dalla macchina con la 15a posizione in Q1 e ancora in Q2. Abbiamo avuto un week end complicato con una macchina ottima in Q1, e poi in FP2 abbiamo provato un altro pacchetto aerodinamico che ovviamente aveva dei problemi alle alte velocità. Siamo tornati al pacchetto delle FP1 nelle terze libere, ma abbiamo avuto dei problemi all’ala posteriore. Abbiamo dovuto cambiare l’ala con un’altra di tipo diverso. Perdevo mezzo secondo sul rettilineo. Non c’è stato molto che potessi fare.

Vediamo quel che succede domani. Se è più caldo sarà meglio per le gomme, ma al momento ci manca la velocità massima.

Kevin Magnussen

12°, 1:33.979

Magnussen ritorna in Q2, con un tempo peggiore di 2 decimi e mezzo rispetto a Gasly in Q2, che era il riferimento. La prestazione della VF19 è stata assai soddisfacente per il pilota che porta il numero 20:

Non è stato un cattivo pomeriggio, poteva andare peggio credo. Siamo giusto fuori dalla top ten con la celta libere delle gomme per domani. Non so se è un vantaggio, vedremo poi. La macchina era piuttosto “collegata” a me oggi, sono felice di questa qualifica in termini di prestazione mia e del team.

Siamo migliorati nel corso del weekend e abbiamo svolto dei rigorosi programmi aerodinamici per farlo – ha complicato il weekend un po’, ma abbiamo fatto un bel lavoro con quello che avevamo. Siamo in gioco [per la gara, ndt].

Guenther Steiner

Una giornata niente male. Abbiamo entrambe le macchine in Q2 e quindi rispetto al Messico siamo migliorati. Dobbiamo cercare di azzeccare la strategia giusta domani, con la scelta delle gomme [libera essendo entrambi in Q2, nda]. Forse possiamo fare qualche progresso in gara. Forse possiamo portare dei punti a casa. Questo è ciò che cercheremo di fare.

Fa freddo fuori e normalmente ciò ci aiuta. Proveremo del nostro meglio per andare a punti. haas qualifiche gp usa

Seguici su Telegram

 

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.