F1 | GP USA – prove libere Haas, Schumacher: “Sarebbe bello avere un’altra apparizione in Q2”

Nelle prove libere del GP degli USA il team Haas non è sembrato molto distante dai rivali, almeno con Schumacher. Il tedesco spera di poter lottare per il Q2.

GP USA - Haas - Mick Schumacher
Foto: Haas F1 Team Twitter

Il GP degli USA rappresenta la gara di casa del team Haas ma, storicamente, il COTA non ha mai sorriso alla squadra a stelle e strisce. Il miglior risultato rimane un 10° posto nel 2016 con Grosjean. Dopo quel punto solo una serie di ritiri e risultati deludenti. Difficile credere che la VF-21 invertirà la tendenza ma nelle prove libere, con Mick Schumacher, è apparsa più competitiva. Il tedesco ha chiuso a 2 secondi da Pérez, primo, ma a 3 decimi dalla 15° piazza. Sebastian Vettel e George Russell partiranno entrambi dal fondo per cambio di P.U. e questo potrebbe decisamente giocare a favore del n.47 che, dopo aver trovato il Q2 in Turchia, spera di poter ripetere l’impresa.


Leggi anche: F1 | GP USA – Libere positive per i due piloti Alfa Romeo: “Speriamo in una qualifica simile”


Mick Schumacher:

Mi è piaciuto molto è divertente guidare qui ed è bello vedere il pubblico. È stato un inizio decente per il nostro primo fine settimana ad Austin con ancora molto da fare. Abbiamo avuto alcune zone che hanno molto grip per qualche motivo, altre che non lo hanno, ma si tratta di trovare la linea giusta e il giusto set-up per queste circostanze che penso rimarranno per tutto il fine settimana. Sarebbe bello avere un’altra apparizione in Q2 per confermare quello che abbiamo fatto in Turchia, dobbiamo solo aspettare e vedere”.

Nikita Mazepin:

“Era sconnesso e ad alta velocità che non è l’ideale, ma dà sicuramente carattere al circuito. Non ho avuto la giornata più facile con il traffico, la pista è molto lunga, ma per qualche motivo non sono stato in grado di adattarmi. Ho visto un sacco di piloti lamentarsi, quindi purtroppo su una pista dove il degrado è così alto, non siamo riusciti a ottenere il ritmo di cui avevamo bisogno oggi. In qualifica dovrebbe essere buono”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.