F1 | GP USA, Qualifiche – Vettel ritrova la “sua” Ferrari: “Siamo tornati competitivi!”

Sebastian Vettel sarà costretto a partire dalla quinta posizione, a causa della penalità inflittagli. Ma potrà contare su una Ferrari che ha finalmente ritrovato competitività, dopo le ultime gare deludenti. GP USA Vettel

GP USA Vettel
Foto: twitter.com/f1

Per il mondiale è ormai tardi, ma per il morale della squadra e in ottica 2019 era fondamentale ritrovare quella competitività smarrita nelle ultime gare. Dopo il pessimo venerdì sul bagnato, il sabato di Austin ci ridà una Ferrari finalmente sugli scudi.

Vettel ha perso la pole per appena 61 millesimi e via radio ha mostrato tutto il suo disappunto, ma si è detto soddisfatto per la ritrovata velocità della Rossa: “Siamo arrivati piuttosto vicini ed è un gran peccato aver mancato la pole per così poco. Quando perdi per 6 centesimi si può sempre discutere sul fatto che si sarebbero potuti prendere da qualche parte. Sono piuttosto contento del giro che ho fatto. E’ stato abbastanza complicato mettere insieme tutti i pezzi. Oggi è stato asciutto, meglio per noi. Però il vento è stato piuttosto insidioso e difficile da interpretare in certi momenti, ma era lo stesso per tutti ovviamente”.

Sebastian Vettel – Foto: twitter.com/scuderiaferrari

Ulteriore riprova di una rossa ritrovata è la terza posizione di Kimi Raikkonen a 70 millesimi da Hamilton e ad appena 9 dal compagno di squadra e Vettel rimarca questo aspetto: “Sono molto contento per il fatto che siamo tornati in forma, dopo le ultime gare. Sembra che abbiamo ritrovato il passo, non sul bagnato, ma sull’asciutto sembra che andiamo molto meglio. Oggi è stato sorprendente essere così vicini. Non ce lo aspettavamo, ma meglio così”.

Il tedesco dovrà però partire dalla quinta casella della griglia a causa della penalità inflittagli nella giornata di ieri per non aver sufficientemente rallentato in regime di bandiera rossa, ma in questo 2018 per lui non è più una novità dover rimontare: “Partendo dalla quinta posizione mi aspetta un bel po’ di lavoro, ma ormai sono abituato e so come comportarmi”.


F1 | GP USA – Sintesi Qualifiche: Hamilton ipoteca il titolo con la pole ad Austin, ma le Ferrari danno battaglia.

GP USA Vettel GP USA Vettel GP USA Vettel

F1 | GP USA, Qualifiche – Vettel ritrova la “sua” Ferrari: “Siamo tornati competitivi!”
Lascia un voto