F1 | GP USA – Raikkonen: “Dovremmo fare una bella gara”

Lewis Hamilton conquista la pole position, dietro di lui Vettel e Raikkonen con il finlandese che partirà secondo a causa della penalità del tedesco.

Sintesi qualifiche

Foto: Scuderia Ferrari

Raikkonen finisce le qualifiche di Austin conquistando la terza posizione a 70 millesimi da Lewis Hamilton e 9 dal compagno di scuderia. Il finlandese domani partirà dalla seconda casella, vista la penalità di 3 posizioni inflitta a Vettel, e avrà subito la chance di attaccare il leader del mondiale. Il n.7 infatti partirà con gomme ultrasoft a differenza dell’altro alfiere Ferrari e dei due piloti Mercedes che useranno le supersoft. Una grande opportunità per provare a riassaporare il gusto della vittoria che manca ormai dal GP d’Australia 2013, prima però Raikkonen dovrà invertire una tendenza negativa che va avanti da 33 corse infatti, è dal GP di Russia 2017 che il finlandese non conquista una posizione al via.

Foto: Twitter

Il pilota Ferrari ha commentato così le sue qualifiche: “Forse sono stato un pochino troppo lento in realtà ma va bene così. È stata una giornata positiva anche se la posizione non è quella ideale. Ci siamo avvicinati molto e quindi è ben lungi dall’ideale di essere terzi. La macchina ha dato ottime sensazioni e quindi ci riproveremo domani. Sarà una gara lunga e nessuno può sapere come andranno le gomme visto che ieri ha piovuto. Cercheremo di partire bene, io non ho molto da perdere e vedremo cosa riusciremo a fare. Dovremmo fare una bella gara.”


Il Monitor dei Tempi – GP Usa [Sabato] – Ferrari prova a reagire d’orgoglio!

F1 | GP USA – Raikkonen: “Dovremmo fare una bella gara”
4 (80%) 1 vote
mm

Giada Di Somma

Ragazza appassionata di motorsport fin da bambina. Autrice su F1 in Generale e blogger su Instagram (_sv_05_).