F1 | GP Usa – Renault con il fiato sul collo, Ricciardo: “Gli altri hanno trovato un passo migliore”

Lasciata scappare la McLaren nel campionato costruttori, la Renault ora deve guardarsi le spalle: Racing Point e Toro Rosso seguono soltanto a 9 punti, e qui ad Austin la il team non sembra in massima forma Renault GP USA

Renault GP USA
Credits: Renault

Non il migliore dei venerdì per la squadra francese: la Renault ha faticato a trovare il setup sul giro secco, accusando ritardi rilevanti rispetto alle dirette rivali; nel passo gara, invece, la RS19 si è comportata decisamente meglio, ma c’è del lavoro da fare in vista delle FP3: la lotta per la 5° posizione è più serrata che mai e il lavoro sui dettagli risulta essenziale. Renault GP USA

Le parole dei piloti

Nico Hulkenberg

“I nostri long runs sono stati buoni, ma comunque, con poco carburante, è stato difficile trovare il ritmo. Spero che riusciremo a trovare il bilanciamento ma comunque la base non è così male. Il centrogriglia sembra veloce e serrato ancora una volta, sarà tutta questione di massimizzare per essere in cima al midfield. La pista è piuttosto sconnessa, ma questo sembra che accada sempre anno dopo anno qua, la caratterizza e la rende interessante. Fa parte della sfida di Austin e dobbiamo affrontare questa difficoltà”

Daniel Ricciardo

“La sessione mattutina è andata piuttosto bene, ma poi nel pomeriggio sembra che gli altri abbiano trovato un passo migliore. In ogni caso non siamo lontani e sono sicuro che possiamo trovare qualcosa di più. Andremo avanti cercando quelle aree in cui possiamo migliorare, ma penso che si tratti di piccole cose. E’ bello tornare a guidare qua: è una bella pista, ed è anche molto freddo! Ovviamente stanno tutti parlando di quanto sia sconnessa oggi, ma è così Austin. Io la preferisco così piuttosto che totalmente liscia, è un valore aggiunto ed una sfida in più.”

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

F1 | GP Stati Uniti – Il venerdì della Williams, Kubica: “Ci siamo concentrati sulle gomme 2020”

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"