F1 | GP USA – Verstappen controlla il ritorno di Hamilton: “Ho temuto non funzionasse, felice di aver tenuto duro”

Max Verstappen trionfa laddove Mercedes e Hamilton erano favoriti: le parole dell’olandese leader iridato dopo il GP degli USA.

Ad Austin va in scena la sestultima tappa del campionato del mondo 2021. Al termine di una gara, dapprima rincorsa nei primi giri e poi gestita, Max Verstappen porta a casa la diciottesima vittoria in carriera, l’ottava della sua stagione. Sorpassato allo scatto dal rivale Hamilton, il #33 della Red Bull ha saputo rimanere lucido negli scarichi del britannico. Max ha poi sorpassato Lewis grazie al ritmo imposto dopo l’undercut. Nelle fasi finali di gran premio il ritorno di Lewis Hamilton ha preoccupato e reso difficile la vita all’olandese che, nonostante l’arrembaggio del #44, è riuscito a resistere. Così facendo Verstappen si è assicurato un’importante trionfo, un duro colpo per l’avversario, sconfitto in un proprio feudo. gp usa verstappen

Al termine del GP degli USA Max Verstappen è ancora più leader iridato con 12 punti di margine su Lewis Hamilton. Il 24enne di Hasselt esordisce così ai microfoni di Jenson Button in parco chiuso: “Abbiamo perso la posizione in partenza, abbiamo così dovuto tentare qualcosa di diverso. Su questa pista c’è però tanto degrado”, spiega il pilota riguardo alla strategia.


Leggi anche: F1 | Risultati Gara GP Stati Uniti 2021 – Verstappen vince in volata su Hamilton


Max continua, raccontando una prima insicurezza sulla scelta: “Siamo stati aggressivi. Non ero sicuro che avrebbe funzionato, però gli ultimi giri sono stati divertenti.”

Ultimi giri in cui, tra un controsterzo e l’altro, l’olandese è stato impegnato a difendersi dal rivale: “Sono andato un po’ do traverso nelle curve ad alta velocità, ma sono molto felice di aver tenuto duro, racconta l’alfiere Red Bull.

L’ex Toro Rosso conclude poi con una menzione ai finalmente numerosissimi tifosi accorsi in autodromo: “Sono stati incredibili. È straordinario essere qui e vedere così tante persone in pista, speriamo di tornare qui per ancora molti anni.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.