F1 | GP USA – Verstappen, gestaccio a Hamilton nelle FP2, il team radio: “Stupido idiota…”

Le scintille nelle FP2 del GP degli Usa accendono la rivalità già il venerdì: la schermaglia tra Hamilton e Verstappen, ed il team radio dell’olandese.

verstappen hamilton usa radio
Verstappen ed il dito medio nei confronti del rivale Hamilton, durante le FP2 del GP degli Usa. Fonte: @unkown

Le due settimane di digiuno dalle ostilità non sono evidentemente piaciute ai duellanti iridati. Lewis Hamilton e Max Verstappen non hanno atteso la schermaglia, infiammata già nel corso delle seconde prove libere del venerdì di Austin. Il weekend a stelle e strisce accompagna la lotta per il mondiale nella parte conclusiva, nelle ultime sei gare che porteranno alla risoluzione del testa a testa al quale assistiamo sin dall’inaugurazione del campionato. verstappen hamilton usa radio

Durante la seconda sessione di free practice arrivano i battibecchi tra l’olandese di Red Bull ed il britannico di Mercedes. In gara la bagarre è per tagliare il traguardo prima dell’altro, in prova la lotta si concentra per la posizione ottimale. La scaramuccia avviene proprio durante la preparazione di un giro: in curva 15 Verstappen affonda la staccata per accaparrarsi la posizione desiderata.


Leggi anche: F1 | GP Stati Uniti – Sintesi FP2: Perez leader, Norris secondo e Hamilton terzo


All’ultima curva del Circuito delle Americhe però l’inglese 36enne di Mercedes si rifà vedere all’interno. L’olandese non è d’accordo a cedere la track position e si riporta sull’acceleratore. I due contendenti al titolo procedono appaiati l’uno accanto all’altro sino alla prima curva, cieca ed in salita. Alla frenata Hamilton resta sull’interno ed obbliga Verstappen a farlo passare.

In questo frangente avviene la reazione piuttosto eloquente del 24enne della Red Bull, che rivolge al collega un poco affettuoso dito medio. Al gestaccio, il talento di Hasselt abbina un team radio dello stesso poco amichevole tenore, un ermetico: “Ah, stupido idiota…”

Dal muretto box ci pensa l’ingegnere di pista Lambiase a calmare il proprio pilota: “Ignoralo, non ti preoccupare”.

L’episodio si può apprezzare nel tweet di Sky Sport qui incorporato. Il Texas infiamma gli animi fin dalle prove libere del venerdì.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.