Formula 1 Victoria L.
    Pubblicato il 25 Maggio, 2021 alle 14:51

F1 | Graham Stoker si candida alla presidenza FIA

Graham Stoker sfiderà Ben Sulayem, che aveva annunciato a marzo la propria candidatura, per la presidenza FIA. A fine anno scadrà il mandato di Jean Todt, che non vuole ricandidarsi.

Credits Netherland F1 News

Graham Stoker, attuale vice presidente della FIA per lo sport, ha annunciato la propria candidatura alla presidenza FIA.

Jean Todt sta per terminare il suo terzo mandato da presidente della FIA. Ha già annunciato che non si candiderà per il quarto. Todt, eletto alla fine del 2009, sconfiggendo il suo avversario Ari Vatanen, aveva preso il posto di Max Mosley, scomparso a maggio 2021.


Leggi anche F1 | Max Mosley è scomparso all’età di 81 anni


Graham Stoker ha confermato la sua candidatura oggi, il claim della sua campagna è “FIA for All”. Stocker, uno specialista di diritto sportivo che ha studiato alla London School of Economics e al London Institute of Advanced Legal Studies, è il rappresentante del Regno Unito al World Motor Sports Council.

Graham Stoker è la seconda persona ad annunciare ufficialmente la propria candidatura. Mohammed Ben Sulayem ha annunciato la sua candidatura a marzo con lo slogan “FIA for Members“. Ben Sulayem è vicepresidente della FIA per la mobilità e lo sport dal 2008.

La coppia di candidati hanno comunicato i nomi dei candidati nella loro squadra. Mohammed Ben Sulayem ha nominato Carmelo Sanz de Barros a capo del Senato della FIA, Tim Shearman come vice presidente per la mobilità e Robert Reid come vice presidente per il motorsport.

Nella squadra di Graham Stoker c’è l’attuale presidente del senato della FIA, Brian Gibbons, che si candiderà nuovamente per questo ruolo. Stoker ha anche nominato Tom Kristensen, in veste di candidato alla vice presidente per lo sport,  Thierry Willemarck come vice presidente per la mobilità.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.
Disqus Comments Loading...