F1 | Grosjean e Magnussen: “Gene Haas ha creato un team fantastico, ideale per migliorare ogni anno”

La Haas ha deciso di riconfermare i propri piloti: saranno Romain Grosjean e Kevin Magnussen i piloti della scuderia statunitense nel 2019. Grosjean Haas Magnussen Haas

Grosjean Haas Magnussen Haas
Foto: Haas F1 Team

La Haas partecipa al mondiale di Formula Uno dal 2016 e i risultati sono sempre stati piuttosto positivi, anche se la macchina non era in grado di competere per le posizioni a punti costantemente. Da quest’anno, invece, la scuderia americana ha migliorato le proprie performance e, malgrado alcuni imprevisti come in Australia – dove ci furono problemi durante i pit stop – attualmente è in lotta per il quarto posto nel mondiale.

Foto: Haas F1 Team

Vediamo le dichiarazioni di Grosjean e Magnussen:

Grosjean:

“È incredibile vedere come questa squadra è cresciuta in davvero poco tempo e per qualcuno che è stato qui sin dall’inizio. Abbiamo lavorato tanto, con orgoglio e sacrifici per fare diventare la Haas quello che è oggi. Sono molto contento di continuare con la Haas e di rappresentare tutti i suoi partner. Gene Haas ha costruito qualcosa di speciale – e possiamo ancora fare meglio – ed è un onore fare parte di questo team.”

Magnussen:

“Non ho mai avuto una situazione migliore di questa da quando sono qui nella Haas. Siamo squadra e combattiamo e ci sforziamo tutti per lo stesso motivo. Gene Haas e Guenther Steiner hanno creato davvero un fantastico ambiente e questo fa dare il meglio alle persone. Crediamo tutti nelle possibilità di ognuno e questo è perché abbiamo tutto questo.”


UFFICIALE – Haas conferma Grosjean e Magnussen: “Abbiamo bisogno di piloti con esperienza”

Grosjean Haas Magnussen Haas Grosjean Haas Magnussen Haas Grosjean Haas Magnussen Haas Grosjean Haas Magnussen Haas

F1 | Grosjean e Magnussen: “Gene Haas ha creato un team fantastico, ideale per migliorare ogni anno”
Lascia un voto

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 13 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, quello di diventare un giornalista sportivo.