F1 | Grosjean pubblica l’autobiografia: “Morte in faccia”. Il libro ripercorre la sua vita fino all’incidente in Bahrain

Romain Grosjean e sua moglie Marion pubblicano “Morte in faccia”, l’autobiografia del pilota francese che ripercorre la sua vita: dall’infanzia al terrificante incidente in Bahrain.

Grosjean incidente
Foto: autoweek

L’ex pilota di Formula 1, Romain Grosjean, in collaborazione con la moglie Marion, giornalista di F1, ha redatto la sua autobiografia. Nel libro il pilota francese, il narratore, ripercorre tutta quella che è stata la sua storia: dall’infanzia, alla sua carriera, all’incedente e al suo recupero prima dell’IndyCar dove oggi gareggia. autobiografia Grosjean incidente

Per chi non ricordasse Grosjean, nel novembre dell’anno scorso, nel primo giro durante la gara in Bahrain, in seguito a un contatto avuto con una monoposto, ha perso il controllo dell’auto per poi schiantarsi contro le barriere. Nello schianto la monoposto del pilota si è divisa a metà e diede vita a un incendio nel quale Romain rimase intrappolato per diversi secondi. Relativamente pochi secondi, ma secondi interminabili, dove ne è uscito con ustioni a entrambe le mani ma che poteva finire molto peggio. Nella sinossi del libro viene riportato come è stato vissuto quel momento: Bahrain, 29 novembre 2020. Romain Grosjean è vittima di uno degli incidenti più terrificanti del decennio nella Formula 1. Mentre sua moglie, Marion, osserva impotente il dramma che si svolge a migliaia di chilometri di distanza, il pilota francese, intrappolato, combatte da solo per salvarsi la vita“.


Leggi anche: F1 | Grosjean racconta i 28 secondi trascorsi tra le fiamme


Il pilota francese non ha mai spiccato nella categoria però ha sempre lottato duramente per rimanerci e non ha mai smesso di lottare anche quando ha visto la morte in faccia.

Al momento il libro è disponibile solo in francese ad un prezzo di € 18,50 ma è già prenotabile su diverse piattaforme e sarà in vendita dal 20 ottobre.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Erik Jozsef Vaccari

Classe ’99. Appassionato di Formula 1 dal 2016. Studio economia del turismo a Rimini. Futuro giornalista? Futuro imprenditore alberghiero? Non so vedremo. Ora testa bassa e si lavora duro.