F1 | Esteban Gutierrez mira ad un sedile in Williams nel 2019

Il pilota messicano ex Sauber e Haas ha affermato di essere in lotta per conquistare un sedile in Williams per la prossima stagione.

Dopo 3 stagioni in Formula 1 – 2013, 2014 e 2016 – con Sauber ed Haas, Esteban Gutierrez non ha avuto più possibilità. Dopo un anno di pausa, la Mercedes ha deciso di ingaggiare il pilota messicano come pilota al simulatore. Adesso Gutierrez vuole vivere il prossimo mondiale di Formula 1 non più da pilota di riserva ma da protagonista, magari con la Williams. Il team inglese rappresenta l’unica opportunità dato che Toro Rosso sceglierà un pilota tra Albon e Hartley per affiancare Daniil Kvyat, mentre la Racing Point Force India schiererà il riconfermato Perez e con tutta probabilità Stroll.

Gutierrez nel box Mercedes
Gutierrez nel box Mercedes durante il GP di Silverstone. Foto: DPPI

La Williams ha già confermato George Russell come primo pilota nel 2019, mentre per il secondo sedile sembra essere una lotta tra Sergey Sirotkin, Esteban Ocon e Robert Kubica che potrebbe ambire ad un ruolo da terzo pilota Ferrari, qualora non dovesse diventare pilota titolare nella scuderia britannica.

Dall’entrata in Formula 1 nel 2013 fino ad oggi

Dopo aver vinto la GP3 nel 2010, nel 2011 testa la Sauber. Nel 2012 giunge terzo nel campionato GP2 e disputa una sessione di prove libere ancora con Sauber. Nel 2013 la scuderia elvetica lo schiera come pilota titolare al fianco di Hulkenberg. Gutierrez porta a casa 6 punti, guadagnati nel Gran Premio del Giappone. Viene confermato nel 2014 ma la vettura è disastrosa: Gutierrez e Sutil terminano la stagione a zero punti. Nel 2015 assume il ruolo di terzo pilota in Ferrari.

Esteban Gutierrez è stato tester per la Ferrari nel 2015. Eccolo all'azione a bordo della SF15-T a Fiorano. Foto: Ferrari
Esteban Gutierrez è stato tester per la Ferrari nel 2015. Eccolo all’azione a bordo della SF15-T a Fiorano. Foto: Ferrari

Nel 2016 diventa pilota Haas ma non termina mai in zona punti. Visti i 29 punti di Romain Grosjean, Gutierrez viene appiedato al termine della stagione. Nel 2017 è protagonista in Formula E per tre gare con Techeetah, in sostituzione di Ma Qing Hua. Per lui 5 punti in tre gare. Sempre nel 2017 ha disputato alcune gare in Indycar.

Le dichiarazioni di Gutierrez.

Gutierrez afferma di lavorare duramente per provare a diventare pilota titolare Williams:

Esteban Gutierrez a Barcellona per i test con la Haas. Foto: XPS Images
Esteban Gutierrez a Barcellona per i test con la Haas. Foto: XPB Images

“Sto lavorando duramente e quest’anno mi sono preparato tanto. Sono motivato. Quest’anno sto lavorando attivamente con la Mercedes al simulatore. Al momento la Mercedes è una delle squadre più forti in Formula Uno. Sono davvero un gran bel team e ho sensazioni positive riguardo il mio futuro. Williams? Credo che sia uno dei team più vincenti e rispettati della Formula Uno. Stanno attraversando un brutto periodo ma si riprenderanno presto, ne sono certo. Non è stato facile riprendersi da una brutta stagione come quella che ho disputato con la Haas ma sono cresciuto tanto sia professionalmente che come persona e sono convinto che posso dare ancora tanto a questo sport. So cosa voglio ed è per questo che sono qui.”

F1 | GP Messico – Griglia di partenza, possibili strategie e passo gara

F1 | Esteban Gutierrez mira ad un sedile in Williams nel 2019
5 (100%) 1 vote

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 13 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, quello di diventare un giornalista sportivo.