F1 | Haas conferma Fittipaldi e Deletraz come piloti di riserva

La scuderia americana ha annunciato che Pietro Fittipaldi e Louis Deletraz continueranno a coprire il loro incarico di piloti di riserva anche nella stagione 2020. Haas Fittipaldi Deletraz

Haas Fittipaldi Deletraz
Foto: Haas F1 Team via Twitter

Pietro Fittipaldi e Louis Deletraz continueranno a far parte del team Haas anche nel 2020. I due sono stati nominati piloti di riserva della scuderia di Kannapolis per il secondo anno consecutivo. Haas Fittipaldi Deletraz

Pietro, fratello di Enzo e nipote di Emerson due volte campione del mondo in F1, ha corso nel DTM con Audi nel 2019, conquistando 22 punti.

Il brasiliano ha cominciato il 2020 disputando la stagione di F3 asiatica, conclusa al quinto posto con un piazzamento a podio.

Fittipaldi aveva guidato la VF-19 nei test di Barcellona, Bahrain e Abu Dhabi l’anno scorso e spera di poter dare ancora il suo contributo al team di Steiner: “Non vedo l’ora di proseguire il mio lavoro nel ruolo che ho avuto l’anno scorso con il team Haas la scorsa stagione. I miei ringraziamenti vanno a Gene Haas e Gunther Steiner per l’opportunità e la continua fiducia nei confronti del mio lavoro al volante. Non smetti mai di imparare in Formula 1 se stai trascorrendo ore nel simulatore o fisicamente al volante della macchina reale – qualcosa che ho fatto molto con Haas girando per oltre 2000 chilometri in prova. È da brividi poter fare entrambe le cose ed essere associato a questa squadra”. 

Al suo fianco ci sarà Louis Deletraz. Lo svizzero correrà in Formula 2 per la quarta stagione di fila, la seconda con Charouz Racing System.

L’anno scorso, Deletraz ha terminato la stagione in ottava posizione, salendo sul podio per tre volte. Come Fittipaldi, anche lui ha guidato la VF-19 nelle sessioni di test del 2019.

“Essere un collaudatore ufficiale e pilora di riserva in Formula 1 è un altro passo avanti verso il raggiungimento del mio obiettivo finale di competere in Formula 1. Ho fatto il mio debutto su un’auto di Formula 1 con loro. Sono naturalmente entusiasta di aver ricevuto quell’opportunità, così come il mio lavoro di simulatore della scorsa stagione in qualità di collaudatore e pilota di riserva. Vorrei ringraziare Gene Haas e Guenther Steiner per avermi reso parte del progetto in questa veste. Il vantaggio per me è che con la Formula 2 supporterà spesso i Gran Premi di F1, so che mi vedranno correre e posso passare più tempo con il team quando il calendario lo consente.” ha affermato Deletraz.

Seguici su Telegram, Facebook, Instagram, Twitter.

Sette Camara correrà in Super Formula con Motopark

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.