F1 | Hamilton chiarisce il commento su Perez in Messico: “Non fraintendetemi, ho rispetto per Checo”

Prima il commento sibillino, poi il chiarimento via social dopo il GP del Messico: Lewis Hamilton spiega le parole su Sergio Perez.

hamilton perez
Fonte: @unknown

Il commento alla redazione britannica di Sky Sport aveva acceso la discussione. Ora, ad un giorno dal Gran Premio del Messico, Lewis Hamilton getta acqua sul fuoco, spiegando la frase pronunciata nei confronti del collega della Red Bull Sergio Perez.

L’inglese della Mercedes risponde ai tifosi tramite una storia postata sul proprio profilo Instagram: “Voglio solo rassicurarmi che non fraintendiate le mie parole di ieri”, esordisce il sette volte iridato.


Leggi anche: F1 | GP Messico – Hamilton punge Perez: “Quando è vicino significa che la macchina è veloce”


“Ho molto rispetto nei confronti di Checo Perez e credo che stia facendo un gran lavoro nel suo nuovo team”, prosegue il #44. “È migliorato molto quest’anno e so quanto sia difficile adattarsi e progredire in una nuova squadra. Ci vuole del tempo”.

Poi ecco arrivare il chiarimento sulle dichiarazioni del post-corsa a Sky UK: “Il mio commento significa semplicemente che seguire un’altra vettura in Messico è la cosa più difficile. Questo a causa dello scarso drag che tutti abbiamo. Ed è questo il motivo per cui ci sono pochi sorpassi”.

“Nonostante ciò – continua il chiarimento di Sir Lewis – Sergio è stato capace di seguirmi da vicinissimo, questo evidenzia quanto più carico aerodinamico siano stati capaci di portare. Grande Checo per esserci riuscito”, conclude Lewis Hamilton.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.