F1 | Hamilton: “L’incidente di Grosjean in Bahrain mi ha fatto pensare al futuro”

Anche Lewis Hamilton è tornato a parlare dell’incidente di Grosjean avvenuto nel corso del GP del Bahrain. Il pilota si è domandato se valesse davvero la pena correre rischi così alti. Nella sua carriera sono stati due i momenti tragici che lo hanno segnato.

Hamilton Bahrain incidente
Credits Hamilton Facebook

 

Lewis Hamilton, che salterà la prossima gara perché positivo al test del Covid-19, ha raccontato che dopo il bruttissimo incidente che ha subito Romain Grosjean in Bahrain, ha pensato al ritiro.

Il pilota inglese ha ammesso che è stato un pensiero momentaneo, poiché per tutta la vita ha vissuto molte esperienze tragiche e ha continuato a competere.

Il sette volte campione del mondo ha confidato al portale italiano Formula Passion i pensieri che ha avuto: “E se pensassi di ritirarmi dopo questo incidente? Sarei un ipocrita se dicessi di no. Ma poi dobbiamo pensare a quanto sia importante continuare a rispettare e accettare questo sport e i suoi pericoli”.

Le due tragedie che lo hanno colpito

Il pilota britannico ha ricordato due momenti che lo hanno segnato e gli hanno fatto capire i pericoli a cui va incontro con il suo mestiere.

Corro da 27 anni e da giovane ho visto quello che è successo a Jules Bianchi. A nove anni ho visto morire un bambino lo stesso giorno in cui ho vinto una gara. Per questo sono sempre stato consapevole dei rischi che corro“, ha ricordato. l’autista della Mercedes.

Tuttavia, invecchiando, mi chiedo se ne valga la pena. Così oggi ho avuto dei dubbi, ma non penso di ritirarmi a causa di questo incidente. Non ho paura, sono sicuro che faremo tutti quello che l’abbiamo sempre fatto “, ha aggiunto.

Hamilton pensa che lo stesso Grosjean abbia pensato di smettere di guidare, dato che ha una famiglia e la Formula 1 non è tutto.


Credo che se lo sia chiesto anche Romain. Mentre guardavo i replay dell’incidente ho pensato ‘ha moglie e figli’. Dovrà pensarci molto, perché senza dubbio siamo dei privilegiati, ma ci sono molte altre cose oltre alla Formula 1“, ha dichiarato il pilota.

I progressi nella sicurezza

Infine, Lewis Hamilton ha lodato i progressi della Formula 1 in termini di sicurezza, benché ci sia sempre spazio per migliorare in tal senso.

Come ho già detto, abbiamo assistito a qualcosa di straordinario: con un incidente così terribile, è uscito sano e salvo. Un ottimo lavoro è stato fatto in termini di sicurezza, ma possiamo ancora migliorare molto“, ha concluso il pilota.

Lewis Hamilton non ha ancora rinnovato con la Mercedes, ma il ritiro non è al momento nei suoi pensieri. Tuttavia, quest’anno, ha più volte raccontato come il cambio di stile di vita, a causa della pandemia, lo ha fatto riflettere su ciò che vuole per sé in futuro.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain- Ricostruite le barriere di protezione per il Gran Premio di Sakhir

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.