F1 | Hamilton polemico: “Regole del fondo cambiate per rallentarci”

Lewis Hamilton ha dichiarato che le nuove regole sul fondo delle monoposto siano state approvate al fine di rallentare la Mercedes, “non è un segreto”.

Hamilton regole
Foto: Mercedes AMG F1 via Twitter

La Red Bull sembra essere il valido avversario che potrebbe porre fine al dominio Mercedes che dura ormai da sette stagioni. Le qualifiche in Bahrain hanno confermato le sensazioni dei test: la Mercedes è una vettura piuttosto nervosa in curva. Certamente parte di queste difficoltà è legata ad un cambio nelle regole per quanto riguarda il fondo della vettura, come segnala Lewis Hamilton.

Il Campione del mondo in carica riesce ad estrarre il massimo dalla W12 al contrario di Valtteri Bottas che soffre maggiormente una W12 definita “una diva” da Toto Wolff alla vigilia del weekend. Tuttavia, la performance del britannico non è stata sufficiente per contenere il binomio Verstappen-Red Bull, almeno in qualifica.

E’ chiaro che la Mercedes ora ha nella Red Bull un rivale davvero forte. Hamilton ha però sottolineato nella conferenza stampa post qualifica come le nuove norme riguardo il fondo siano state emanate al fine di interrompere il dominio Mercedes: “Non è un segreto che i cambiamenti che hanno attuato sono stati fatti per svantaggiarci“. 

Hamilton fa anche riferimento alle regole approvate la passata stagione riguardo le mappature del motore: “Abbiamo avuto delle modifiche al nostro motore lo scorso anno, è accaduta la stessa cosa“.

F1 | Ban Party Mode – Hamilton: “Cercano sempre di ostacolarci”, Ferrari: “Non ci riguarda”

“Ma va bene così, amiamo le sfide e non disapproviamo queste cose, lavoriamo solo duramente per fare il meglio che possiamo. Ed è tutto ciò che faremo.” conclude Hamilton assicurando che la squadra non si fermerà davanti a queste avversità.

D’altro canto, Bottas ha preferito evitare commenti sulla scelta di usare una filosofia low-rake o high-rake. Il finlandese si è limitato a evidenziare come la RB16B sia una vettura completa in tutte le aree.

“Nel complesso ha un pacchetto davvero forte. La Power Unit, il telaio, l’aerodinamica sono buoni. Hanno fatto un buon lavoro durante l’inverno e dovremo essere noi a lavorare meglio.” ha detto Bottas in conferenza stampa.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Qualifiche GP Bahrain – Straordinario Verstappen in Pole, lampo di Leclerc 4° a un decimo da Bottas

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.