F1 | Hamilton smentisce le voci sulla sua positività al coronavirus

Con un lungo messaggio su Twitter il pilota inglese, Lewis Hamilton, rassicura tifosi e circus sul suo stato di salute e di non aver mai contratto il coronavirus.

Hamilton coronavirus
Lewis Hamilton – Photo unknown

“Ciao ragazzi, spero stiate bene e rimaniate ottimisti. Ci sono state un po’ di speculazioni sulla mia salute, solo perchè sono stato a un evento dove due persone sono state poi trovate positive al coronavirus. Voglio farvi sapere che non ho sintomi e sto bene, lavoro ugualmente due volte al giorno e ormai sono trascorsi 17 giorni da quando ho visto Sophie e Idris (le due persone in questione, ndr)”. Hamilton coronavirus

Con un chiaro comunicato affidato a Twitter, Hamilton, oltre che invincibile in pista, è in salute anche fuori. L’attacco al settimo titolo, come quelli di Schumacher, è rinviato, e il campione conferma di non aver contratto il coronavirus. “Ho parlato con il mio medico – continua Lewis – sulla possibilità di fare un test, ma abbiamo convenuto che è inutile farlo perché ce ne sono pochi in giro e ci sono molte altre persone che ne hanno bisogno, specialmente se io non ho mostrato alcun sintomo. Ho provveduto ad auto isolarmi comunque, stare solo e mantenere la mia distanza dalle persone”.

Hamilton coronavirus
Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio a Silverstone – Foto F1INGENERALE

Hamilton, di buon cuore, sottolinea una volta in più le misure da adottare: “La cosa più importante è non avere contatti sociali, auto isolarsi se necessario, lavarsi le mani con acqua e sapone per 20 secondi, ed essere sempre positivi. Grazie per tutti i vostri messaggi. Vi mando tanto amore, seppur da lontano”.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Seguici anche su Instagram

F1 | Ayrton 60: Europa, Brasile e Donington, tre capolavori firmati Senna